rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica

Regione, dal Consiglio sì ai tagli alle commissioni: Polverini non si dimette

Giornata cruciale in Regione: il Consiglio ha approvato all'unanimità la soppressione delle tre commissioni speciali e il dimezzamento delle commissioni permanenti. Polverini: "Resto"

Era stata annunciata coma una giornata cruciale per la Regione Lazio e di fatto lo è stato.

Dopo ore di Consiglio sono state ha approvate all'unanimità la soppressione delle tre commissioni speciali e il dimezzamento delle commissioni permanenti che passano da 16 a 8; e a termine della seduta la stessa governatrice del Lazio, Renata Polverini, che nei giorni scorsi aveva più volte minacciato di lasciare la presidenza della Regione, alla fine ha deciso di non dimettersi.

Il voto unanime mi ha convinta che vale ancora la pena andare avanti" ha dichiarato la Polverini.

“Se c'è la volontà come oggi, che ho potuto riscontrare in aula, di proseguire in modo unanime su questi provvedimenti, ovviamente rimanendo sulle posizioni di maggioranza e opposizione, è mio dovere rimanere" ha proseguito.

Ed ora già si guarda al futuro con la presidente del Lazio che definisce questa “la spending review più importante messa in campo negli ultimi tempi dalle Regioni” anche si tratta ancora “solo un piccolo passo". "Ho già dato delle indicazioni rispetto al proseguimento dei lavori - ha proseguito -; ho dato un calendario serrato che darà dei risultati già nelle prossime settimane, e al massimo tutto quello che ho detto si può fare, nel rispetto istituzionale del Consiglio, della Giunta e di tutti gli organismi preposti, entro il 31 dicembre".

E non mancano i ringraziamenti che vanno alla sua "maggioranza per avermi sostenuto anche emotivamente, a tutte le persone che mi hanno sostenuto, ma il mio ringraziamento va all'opposizione di questo Consiglio, perché pur nella diversità di vedute ha compreso che era necessario per la dignità del Consiglio e della classe politica dare un segnale che c'è una vivacità in grado di ribaltare la situazione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, dal Consiglio sì ai tagli alle commissioni: Polverini non si dimette

LatinaToday è in caricamento