Rifiuti, firmato l’atto costitutivo dell’Azienda dei Beni Comuni

E’ ufficialmente nata l’Azienda Speciale che dal 1 gennaio 2018 si occuperà della gestione del servizio di igiene urbana a Latina. I firmatari il sindaco Coletta e i tre membri del Cda

Passo in avanti per l’Azienda Speciale che a partire dal 1° gennaio del 2018 si occuperà della gestione del servizio di igiene urbana a Latina e di cui oggi, alla presenza del notaio Coppola, è stato firmato l’atto costitutivo. 

I firmatari del “certificato di nascita” dell’Azienda dei Beni Comuni sono il sindaco Damiano Coletta e i tre componenti del Consiglio d’Amministrazione di Abc Demetrio De Stefano, Linda Faiola e Roberto Cupellaro. 

La fase successiva alla stipula dell’atto costitutivo, spiegano da piazza del Popolo, sarà l’iscrizione della neonata azienda alla Camera di Commercio di Latina e all’Agenzia delle Entrate, che avverrà nel giro di qualche giorno, dopodiché si procederà alla pubblicazione del bando per l’attribuzione dell’incarico di Direttore generale che si prevede sarà operativo nei primi giorni di novembre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento