rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Politica Cori

Rilevatori di velocità sulle strade più pericolose: gli interventi del Comune di Cori

Il sistema in via sperimentale e per un periodo di 6 mesi eventualmente prorogabil. Le strade individuate sono via Roma, su cui verranno installati quattro box dissuasori Velok (non fissi), e via Annunziata con tre

Rilevatori di velocità sulle strade considerate più pericolose: il Comune di Cori scende in campo per garantire più sicurezza agli utenti della strada. Proprio al fine di migliorare il controllo e la tutela della sicurezza stradale su alcuni tratti del territorio comunale oggetto di elevato scorrimento veicolare, l’Amministrazione e la polizia municipale hanno ravvisato la necessità di realizzare, in via sperimentale e per un periodo di 6 mesi eventualmente prorogabile (inserendo qualora fossero così efficaci, anche altre strade che ne abbiano bisogno), un sistema di rilevamento delle infrazioni dei limiti di velocità da installare sui tratti stradali in cui statisticamente vengono rilevati più incidenti. 

Come indicato sulla determina a firma della responsabile della direzione dell’Area di Polizia Locale, le strade individuate sono via Roma, su cui verranno installati 4 box dissuasori Velok (non fissi), e via Annunziata, su cui ne verranno installati 3.

“Il fine che si intende perseguire – commentano il sindaco di Cori, Mauro De Lillis, e l’assessore alla Viabilità, Ennio Afilani - è ovviamente migliorare la tutela della sicurezza stradale mediante il controllo della velocità dei veicoli su tratti urbani particolarmente interessati dall’elevata velocità dei mezzi in transito, così come sollecitato anche dai cittadini. La sicurezza di questi ultimi è al primo posto e gli autovelox, auspichiamo, svolgeranno un'importante funzione deterrente della velocità”.

Inoltre, anche a garanzia di una viabilità più ordinata, nel rispetto del codice della strada, si interverrà apportando migliorie sulla segnaletica orizzontale in via Annunziata, piazza della Croce, piazza Romana, piazza Carrette, compreso il rifacimento delle strisce pedonali e degli stalli dei parcheggi, inclusi quelli previsti per i portatori di handicap con alcune integrazioni o spostamenti per favorire coloro che sono maggiormente in difficoltà, individuando delle postazioni più vicine alle loro abitazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rilevatori di velocità sulle strade più pericolose: gli interventi del Comune di Cori

LatinaToday è in caricamento