Politica Gaeta

Scossone a Gaeta, rimpasto in giunta: nuovi assessori e nuove deleghe

"Turnover" nella giunta Mitrano con il sindaco che ha nomina 5 nuovi assessori e assegnato nuove deleghe. Tra le novità, fuori il vice sindaco Balletta e dentro Sabina Mitrano

Cinque nuovi assessori e nuove deleghe secondo quello che lo stesso sindaco ha definito “un turnover previsto e finalizzato al perfezionamento della macchina politico – amministrativa”.

Nella giornata di ieri, dopo l’azzeramento di giovedì sera, il primo cittadino di Gaeta ha modificato composizione della sua giunta. Tra le novità l’uscita di scena del vice sindaco e assessore all’Economia del Mare, Giambattista Balletta, e l’entrata di Sabina Mitranounica donna -.

“Tra le priorità di governo cittadino – ha dichiarato il sindaco Mitrano – vi è sicuramente quella di ottimizzare il funzionamento della struttura comunale in tutti i suoi ambiti, politici e tecnico – amministrativi. A tale scopo, insieme alle forze politiche che supportano la mia amministrazione, abbiamo previsto la possibilità di turnover o “rimpasti” (per usare un termine tecnico) in itinere, sempre avendo di mira il fine dell’azione amministrativa: ovvero il buon governo della città”.

“Ciò che stiamo realizzando – prosegue il primo cittadino - è un modo davvero innovativo di fare politica: applichiamo il concetto di rotazione, tra le tante professionalità e risorse umane che mi supportano e sulle quali faccio pieno affidamento, alla gestione concreta dell’attività di governo, al fine di usufruirne nei tempi e nei modi più idonei, per tutta la durata del nostro mandato” .

Questi gli assessori e le rispettive deleghe attribuite dal sindaco Mitrano: Cristian Leccese – Vice Sindaco, Assessore ai Lavori Pubblici, Patrimonio, Stato di attuazione del Programma; Informatizzazione; Marketing territoriale; Sabina Mitrano – Assessore alla Cultura, Pubblica Istruzione, Politiche del Welfare, Pari Opportunità, Sport, Cooperazione decentrata – Associazionismo, Gemellaggi; Sanità; Alessandro Vona – Politiche Ambientali e di sviluppo sostenibile, Aree verde Parchi, Demanio, Turismo, Servizi Cimiteriali, Arredo Urbano; Pasquale De Simone - Pianificazione e Assetto del Territorio, Urbanistica e Assetto idrogeologico; Antonio Di Biagio – Polizia Municipale, Protezione Civile, Attività Produttive (commercio, agricoltura, artigianato, industria), Sportello Unico Attività Produttive (SUAP), Sviluppo Economico, Sicurezza Urbana, Trasporti, Mobilità.

“Abbiamo assegnato nuove deleghe – afferma il sindaco - ampliando così le competenze e le responsabilità degli assessori, poiché alla luce dell’esperienza acquisita, in questi primi mesi di amministrazione, i nuovi ambiti di lavoro ed intervento individuati sono risultati determinanti. Ringrazio di cuore Giambattista Balletta per l’eccellente lavoro svolto in qualità di vice sindaco e assessore all’Economia del Mare. In particolare, sottolineo il suo grande impegno nella redazione della bozza del Regolamento relativo alla movimentazione delle merci polverose nel Porto di Gaeta, e la sua fattiva partecipazione alle fasi preliminari di discussione ed elaborazione del Piano di Utilizzazione degli Arenili. In proposito vorrei precisare che tale Piano e le relative valutazioni in corso, non hanno assolutamente influito sul processo di turnover. Anzi, sottolineo che al PUA la maggioranza di governo sta alacremente lavorando all’unanimità”.

“Infine – sottolinea il sindaco – le deleghe attribuite in precedenza al Balletta non sono state riassegnate, in previsione di un suo rientro in Giunta, sulla base del processo di turnover in corso. Sono felice di accogliere nella mia giuntaSabina Mitrano – conclude il Sindaco – una persona dal grande spessore culturale, che ha dimostrato affetto per la città, attaccamento alle istituzioni e capacità di collaborazione ed interazione ad ampio raggio con tutte le associazioni e le espressioni del tessuto socio – culturale di Gaeta”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scossone a Gaeta, rimpasto in giunta: nuovi assessori e nuove deleghe

LatinaToday è in caricamento