Regione stanzia 5 milioni per la ristrutturazione di 14 teatri. Fondi anche a Priverno

I finanziamenti destinato ad interventi di manutenzione straordinaria, restauro, risanamento e ristrutturazione edilizia. Oltre 650 mila euro per Priverno; Forte: “Si recupera un bene della comunità”

(foto d'archivio)

Cinque milioni di euro stanziati dalla Regione per ristrutturare 14 teatri del Lazio. Tante infatti sono le strutture ammesse al Piano di sviluppo dei Teatri del Lazio per il prossimo triennio 2017-2019. 

Il programma prevede da parte della Regione un sostegno economico di circa 5 milioni di euro per interventi di manutenzione straordinaria, restauro, risanamento e ristrutturazione edilizia. 

Tra i comuni interessati anche Priverno. Gli altri sono: Soriano nel Cimino (VT), Arsoli (RM), Castro dei Volsci (FR), Formello (RM), Rocca D’Arce (FR), Orte (VT), Subiaco (RM), Albano (RM), Nettuno (RM), Frosinone (FR), Alvito (FR), Magliano Sabina (RI), Caprarola (VT).

“Abbiamo mantenuto la volontà di rendere operativi i teatri abbandonati, quelli chiusi, non a norma - spiega Lidia Ravera, assessore alla Cultura e Politiche giovanili -. In questi 4 anni abbiamo lavorato per far riaprire tutti i teatri del Lazio, anche quelli più piccoli. Di recente abbiamo inaugurato le sale di Gradoli e Viterbo e ne inaugureremo ancora. Investire nella cultura, con questa cura degli spazi delle comunità, significa investire nello sviluppo e nella crescita della nostra Regione”.

L’impegno della Regione Lazio, viene spiegato, “rappresenta un altro tassello della valorizzazione dello spettacolo dal vivo che la Regione sta portando avanti e si aggiunge ai tre milioni di euro per la ristrutturazione e apertura del teatro dell’Unione di Viterbo, all’importante piano di riattivazione di investimenti partito nel 2014 con 7 milioni per la ristrutturazione di 25 teatri pubblici e 3,6 milioni per la ristrutturazione di 27  teatri privati. E al bando da 2,7 mln di euro con cui già cinque teatri del Lazio hanno avuto accesso per il 2016 al sostegno della Regione: Teatro Antares di Ceccano, Palazzo della Cultura di Latina, Teatro comunale di Valmontone, Teatro Flavio Vespasiano di Rieti e Teatro San Marco di Tarquinia”.

Zingaretti: “Puntiamo sul valore sociale e culturale dei teatri” 

“Prosegue l’impegno della Regione Lazio per sostenere i teatri e lo spettacolo dal vivo. Un settore che sta attraversando un periodo di crisi e per questo diventa ancor più importante contribuire con atti concreti al suo rilancio. Investiamo oggi 5 milioni di euro per la manutenzione ed il restauro di 14 strutture in tutto il territorio regionale. A Latina interveniamo nel teatro di Priverno. Puntiamo non solo a parole sul valore sociale e culturale dei teatri vissuti non solo come luoghi di fruizione culturale, ma anche di aggregazione e di incontro per tutta la comunità”.

Priverno, Forte: “Si recupera un bene della comunità”

“Si tratta di fondi – spiega Forte – destinati ad interventi di manutenzione straordinaria, restauro, risanamento e ristrutturazione edilizia di teatri, in particolare quelli abbandonati o inutilizzati o chiusi per problemi di sicurezza sui quali le singole amministrazioni cittadine non avrebbero avuto la possibilità di intervenire per mancanza di risorse economiche. I fondi messi a disposizione dalla Regione – prosegue – consentiranno interventi di ristrutturazione sul teatro di Priverno al quale sono destinati 658.600 euro, ripartiti nelle tre annualità suddette. Grazie a questo stanziamento sarà possibile il recupero di un bene della comunità del quale tutti potranno fruire: innanzitutto la cittadinanza, che potrà recuperare un centro di aggregazione, ma anche le associazioni culturali ed i gruppi che si dedicano al teatro. L’azione della Regione – conclude il consigliere regionale - dimostra ancora una volta l’attenzione particolare dell’amministrazione per la cultura e, più in generale, per il valore sociale che essa porta con sé soprattutto nelle realtà locali che altrimenti non avrebbero la possibilità di mettere in campo interventi di questa portata, spesso troppo onerosi per i bilanci comunali”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: risultati sindaco

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento