Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Roma-Latina, Forte (Pd) chiede la convocazione della commissione regionale

L'esponente del Pd chiede l'audizione dell'assessore, dell'Anas e del ministero delle Infrastrutture

"L’annullamento della gara per la realizzazione del collegamento Roma-Latina a seguito del pronunciamento del Consiglio di Stato rappresenta un fatto estremamente grave, causando in prospettiva un freno allo sviluppo della provincia di Latina e dell’intero territorio regionale". Sono le parole del consigliere regionale del Pd Enrico Forte, che interviene in merito alla vicenda della Roma-Latina, la cui gara è stata annullata da una sentenza del Consiglio di Stato. Lo stesso consigliere, membro della commissione Lavori pubblici, Infrastrutture, Mobilità e Trasporti, ha annunciato di aver chiesto oggi la convocazione della commissione per discutere del caso. 

"La necessità di non perdere i finanziamenti del Cipe - ha spiegato il consigliere di maggioranza - impone una mobilitazione immediata. Per questo ho protocollato in data odierna la richiesta di convocazione della VI commissione regionale Lavori Pubblici, infrastrutture, mobilità e Trasporti per una audizione dell’Anas, del Ministero delle Infrastrutture e dell’assessore regionale competente per avere un quadro attuale della situazione e dare il via ad un percorso concreto ai fini della prosecuzione del progetto.  Ritengo, in questa fase, che tutte le istituzioni debbano muoversi in una direzione propositiva e che lo stesso dovranno fare tutti gli attori economici e politici che hanno a cuore la realizzazione della Roma-Latina. Non possiamo perdere altro tempo". 

Sulla Roma-Latina è intervenuta anche la Cisl provinciale che, per voce del suo segretario generale Roberto Cecere, ha chiesto un incontro al presidente della Regione Zingaretti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Latina, Forte (Pd) chiede la convocazione della commissione regionale

LatinaToday è in caricamento