rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Il caso / Sabaudia

Arresti per corruzione a Sabaudia, solidarietà della maggioranza alla sindaca Gervasi e al consigliere Dapit

Questa mattina, 21 febbraio, il terremoto in Comune con gli arresti per corruzione e turbativa d'asta. Gervasi sostituita dal vicesindaco Sartori

Pronto sostegno della maggioranza e degli assessori comunali alla sindaca di Sabaudia Giada Gervasi, arrestata questa mattina insieme al consigliere comunale Sandro Dapit nell'ambito di un'operazione condotta dai carabinieri del Nucleo investigativo di Latina. 

Piena fiducia nell’operato del sindaco e del consigliere comunale nei confronti dei quali esprimiamo piena vicinanza - si legge in una nota dei consiglieri di maggioranza - La nostra solidarietà anche all’ex assessore Innocenzo D’Erme e a tutte le persone coinvolte. Siamo fiduciosi nel corso della giustizia e chiediamo che ben presto venga fatta chiarezza, certi dell’onesta di questa amministrazione e delle sue attività, operate nel solo interesse della collettività tutta”.

Nella stessa nota viene annunciato che per il momento la sindaca Gervasi, colpita da un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, verrà sostituita dal vicesindaco Alessio Sartori, non indagato nell'inchiesta.

La sindaca di Sabaudia Giada Gervasi si dimette

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresti per corruzione a Sabaudia, solidarietà della maggioranza alla sindaca Gervasi e al consigliere Dapit

LatinaToday è in caricamento