Beni confiscati, l’attenzione del ministro dell’Interno Salvini su Sabaudia

Il vice premier a Fidene per la consegna al Comune di Roma di un villino confiscato. “Nel 2018 restituiti ai cittadini del Lazio 295 beni; consegneremo ai cittadini parecchie villette confiscate a Sabaudia”

Salvini a Latina

Restituiremo ai cittadini parecchie villette confiscate a Sabaudia”: parola del ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il vice premier questa mattina era a Fidene per la consegna al Comune di Roma di un immobile confiscato nell’ambito di un procedimento di prevenzione a carico di un uomo riconosciuto socialmente pericoloso per essere stato più volte denunciato per reati di estorsione, usura, ricettazione e riciclaggio di proventi illeciti, anche in concorso con la specifica aggravante del vincolo mafioso. 

E al termine del suo intervento il ministro dell’Interno ha spiegato quale sarà il prossimo passo che interesserà proprio la provincia pontina e nello specifico la Città delle Dune. 

“Questa villa con giardino e box da dieci anni è inutilizzata: grazie alla collaborazione tra Municipio, il Comune e il Ministero dell’Interno mi auguro che nei primi mesi del 2019 venga assegnato a una cooperativa che si occupa di ragazzi disabili per il ‘dopo di noi'”, ha detto Salvini.  “Al posto di un delinquente legato alla camorra e alla ‘ndrangheta, in galera per usura, ci saranno 5 ragazzi che dopo aver perso, spero il più tardi possibile, i genitori possano vivere una vita quanto più tranquilla e normale, con degli spazi aperti anche ai ragazzi del quartiere per riportare socialità laddove c’era delinquenza”.

Poi lo sguardo al futuro. “Nel 2018 abbiamo restituito ai cittadini del Lazio 295 beni complessivi tra Viterbo, Roma, Rieti, Latina e Frosinone: il mio prossimo obiettivo è Sabaudia, dove abbiamo sequestrato e confiscato di ogni; quindi vedremo di restituire ai cittadini parecchie villette confiscate a Sabaudia”, ha poi concluso il ministro dell’Interno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento