Matteo Salvini a Sabaudia: centro blindato per il comizio. Salta la tappa in spiaggia

Al via “l’Estate Italiana Tour” del vicepremier e leader della Lega. Stasera l’incontro pubblico in pizza del Comune, mentre salta l'appuntamento al mare. L’ordinanza del sindaco per la sicurezza e l’ordine pubblico

E’ in pieno fermento la macchina organizzativa per il comizio di Matteo Salvini di questa sera a Sabaudia. L’arrivo del ministro dell’Interno e leader della Lega è previsto in piazza del Comune per le 21. Qui si terrà l'incontro pubblico con i suoi sostenitori nell’ambito del tour estivo, “l’Estate Italiana Tour”, del vicepremier che vede la prima tappa proprio nella città delle Dune. 

Dal Lazio parte infatti oggi, 7 agosto, il viaggio che fino a dopo Ferragosto porterà il ministro dell'Interno in 10 regioni italiane: oltre ala nostra regione (sempre oggi Salvini sarà ad Anzio) anche Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Liguria, Campania e Toscana. “Da mercoledì - si legge sulla pagina Facebook del leader della Lega - inizio un giro di ascolto e confronto in cui toccherò tante splendide località del Centro e del Sud”. 

Salta la tappa in spiaggia

Intanto già questa mattina, secondo la fitta agenda che è stata pubblicata anche sulla sua pagina Facebook, Matteo Salvini sarebbe dovuto essere sulla spiaggia dell'Oasi di Kufra. Mentre all'esterno dello stabilimento si è formato un gruppo di fotografi e reporter e ad attenderlo c'era qualche suo sostenitore, è saltato invece l'appuntamento al mare per la presenza del vicepremier in Senato dove, sempre questa mattina, è prevista la discussione e la votazione delle mozioni sul Tav. E prorpio dopo il voto sul Tav, nel pomeriggio è stata annullata anche la tappa di Anzio, mentre al momento sembra confermato il comizio di questa sera in piazza a Sabaudia

L’ordinanza del sindaco per la sicurezza

Per prevenire problematiche relative all'ordine e la sicurezza pubblica e “al fine di consentire il normale svolgimento” del comizio nei giorni scorsi il sindaco di Sabaudia Giada Gervasi ha emanato un’apposita ordinanza, che arriva anche in virtù del fatto che la stessa Questura, come si legge nel provvedimento, “ha formulato una espressa istanza per adottare provvedimento in questo senso”. L’ordinanza è stata quindi emanata proprio per “evitare possibili pericoli che potrebbero minacciare l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana”. 

Dalle 19 alle 23 di questa sera  sono vietati in tutto il centro urbano di Sabaudia la somministrazione e la vendita di bevande contenute in bottiglie o contenitori di vetro o lattine, anche se erogate dai distributori automatici; il consumo in luogo pubblico delle stesse bevande come anche la detenzione e l'abbandono in luogo pubblico. E’ vietato, si legge ancora nel provvedimento, l'utilizzo di bombolette spray che emettono sostanze urticanti; e ancora, non si potranno vendere contenitori di plastica di bibite munite di tappo. E fatto divieto infine anche all’attività di commercio ambulante. 

“La somministrazione delle bevande non vietate dal provvedimento - si legge infine - da parte degli esercizi autorizzati è consentita esclusivamente previa mescita in bicchieri di plastica o carta”. 

Le stesse disposizioni valgono anche dalle 18 del 10 agosto alle 2 del giorno successivo in vista del concerto di Irene Grandi.

Potrebbe interessarti

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Malviventi in azione a Cisterna e Latina: nel mirino due farmacie

Torna su
LatinaToday è in caricamento