Elezioni - Salvini l mercato settimanale, Mastrantoni: “Non servono spot ma azioni concrete”

L'intervento della candidata al Consiglio con la lista Enrico Forte sindaco: "La sicurezza e la tutela del territorio non hanno bisogno di spot, ma di azioni concrete. Del mercato del martedì abbiamo già interessato questore e prefetto"

La sicurezza e la tutela del territorio non hanno bisogno di spot, ma di azioni concrete che portino alla sensibilizzazione sui problemi esistenti, portandoli all’attenzione di chi deve occuparsene e risolvere le criticità che, a Latina, sono davvero tante”.

A parlare la candidata al Consiglio comunale con la lista Enrico Forte sindaco, Ornella Mastrantoni, e il riferimento è alla visita di ieri di Matteo Salvini al mercato settimanale di Latina. 

Già la settimana scorsa i colleghi della lista Enrico Forte sindaco, insieme al candidato, si erano recati al mercato del martedì per segnalare la situazione di degrado che ha visto trasformare i locali dell’ex bar in un rifugio di senzatetto, e la cui presenza ha allontanato molti dei frequentatori dell’area utilizzata in altri giorni per svolgere attività sportiva - scrive Mastrantoni in una nota -. 

A questa problematica, molti frequentatori segnalano da tempo l’occupazione abusiva di altri immobili, in passato utilizzati dalla guardiania. Dopo la visita, Enrico Forte aveva scritto una lettera alle autorità e si è recato dal Questore e dal Prefetto per segnalare il caso”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ci fa sorridere, dunque - conclude la candidata al consiglio comunale con la lista Enrico Forte sindaco -, che per far scoprire le problematiche cittadine al candidato Calandrini , ci sia stato bisogno di Matteo Salvini. La città non ha bisogno di meteore che cercano facile propaganda. Latina si risolleverà solo con la buona politica e con la serietà di chi li rappresenterà in Comune. Il resto è populismo di cui non si sente il bisogno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • Coronavirus: nel Lazio solo 12 nuovi contagi, in provincia le vittime salgono a 35

Torna su
LatinaToday è in caricamento