rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
In via Costa

Scuole, la Provincia punta ai fondi del Pnrr: richieste di finanziamento per due progetti

Gli interventi riguardano la ristrutturazione del Pacifici-De Magisteri di Sezze e la nuova sede associata del Rosselli di Aprilia. Stefanelli: “Puntiamo migliorare la qualità delle nostre strutture scolastiche”

La Provincia di Latina punta ai fondi del Pnrr per importanti interventi sugli istituti scolastici di sua competenza. Nei giorni scorsi il settore Edilizia scolastica e fabbricati ha inoltrato due richieste di finanziamento che riguardano Aprilia e Sezze.

Nello specifico, la prima istanza, inoltrata al Ministero della pubblica istruzione, riguarda la demolizione e la successiva ricostruzione in situ della sede associata del Rosselli di via Boccherini ad Aprilia, progetto per il quale è stato chiesto un finanziamento di 12 milioni di euro. “La nuova struttura, che avrà una dimensione di oltre 16mila metri cubi – più del doppio rispetto a quella attuale - e si svilupperà su una superficie di oltre 5mila metri quadrati, potrà ospitare una volta realizzata 750 studenti” hanno spiegato da via Costa.

E’ stata invece inoltrata alla Regione Lazio la candidatura per accedere anche in questo caso ai fondi Pnrr per l’adeguamento sismico e la ristrutturazione di una parte dell’istituto Pacifici-De Magistris di Sezze. “In questo caso la richiesta ammonta a poco più di un milione di euro, cifra destinata ad interventi di estrema urgenza visto che una parte del complesso d’epoca di via dei Cappuccini è inagibile ‘a causa delle gravi patologie di degrado accertate su murature portanti’, patologie che costretto a concentrare la didattica dell’intero istituto nella sede centrale con i conseguenti disagi del caso per gli studenti e il personale. L’intervento per il quale è stato richiesto l’accesso ai fondi riguarda principalmente l’adeguamento sismico del complesso con opere di consolidamento e la revisione della struttura di copertura oltre agli interventi di manutenzione delle facciate esterne, le rifiniture interne e le relative opere impiantistiche. Nell’edificio in questione trovano posto normalmente 290 studenti”.

“Con queste candidature – sottolinea il presidente della Provincia Gerardo Stefanelli – puntiamo a interventi per migliorare la qualità delle nostre strutture scolastiche e, nel caso specifico del Rosselli, a realizzare una sede ex novo strutturalmente e tecnologicamente di ultima generazione per i nostri studenti e per tutto il personale docente e amministrativo. Intendiamo così utilizzare i fondi messi a disposizione dal Pnrr in questo e altri settori per una modernizzazione della nostra provincia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole, la Provincia punta ai fondi del Pnrr: richieste di finanziamento per due progetti

LatinaToday è in caricamento