Il Pd di Priverno inaugura la sua nuova sede, nasce il “Posto Democratico”

Taglio del nastro in via Consolare 30: i locali saranno uno spazio aperto ai cittadini

Il Partito Democratico di Priverno ha una nuova sede in pieno centro storico, sulla via Consolare 30. All’insegna dello slogan “Dai POST al POSTO” il locale è stato inaugurato ieri alla presenza, tra gli altri, dell’assessore regionale all’agricoltura Enrica Onorati, del consigliere regionale Salvatore La Penna e del sindaco di Priverno Anna Maria Bilancia che nei loro interventi hanno auspicato che “Posto Democratico” diventi una sorta di spazio aperto a disposizione di chi ha a cuore il futuro di Priverno ed il bene comune

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scelta di aprire una sede dove far incontrare le persone muove dalla profonda convinzione che “la politica più bella e più utile si svolge tra la gente e nel territorio e non sola- sottolineano dal Pd - anche attraverso la disponibilità e capacità di discutere guardandosi negli occhi e nel lavorare fianco a fianco. Pensare e realizzare un futuro migliore per la comunità di Priverno presuppone un confronto vero. Per questo motivo è stata allestita una sede a disposizione della comunità per presentare istanze, chiedere informazioni, avanzare proposte, discutere del futuro comune”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento