Politica

Sel Minturno: nuove iniziative in favore della cittadinanza

Il Circolo ASinistra Ecologia e Libertà Antonio Grmasci illustra una serie di iniziative organizzate in favore dei cittadini di Minturno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Si è assistito recentemente a voli pindarici e cambi di casacca da parte di esponenti politici minturnesi che fino a qualche settimana fa si riunivano in sedute pubbliche con tanto di proclami di sedicente opposizione, più che altro funzionali alla stampa locale, su iniziative da condurre uniti e che, come poi si è visto, non hanno prodotto risultati. Anzi, ci sarà con tutta probabilità un "agnello sacrificale" da portare in dote ad una nuova maggioranza espressione di una continuità amministrativa che ormai ha francamente annoiato ed irritato tutta la cittadinanza di buon senso e che vuole bene a questo territorio.

Contrariamente alle fantomatiche novità dei volti noti della politica locale degli ultimi venti anni, il Circolo Sinistra Ecologia e Libertà "Antonio Gramsci" annuncia la partenza di diverse iniziative sociali ed il rafforzamento di altre già in corso.

Continua infatti, tutti i lunedì e giovedì non festivi dalle 16 alle 18 presso la sede di via Appia 220, la raccolta dei reclami sulle fatture di Acqualatina S.p.A. con la possibilità di autoriduzione dell'importo. Mercoledì 12 febbraio adiacenze mercato di Scauri, salvo condizione meteo particolarmente avverse, verrà allestito un gazebo informativo sulle possibilità di esercitare i propri diritti nei confronti di Acqualatina S.p.A. e saranno date spiegazioni dettagliate sulle nuove iniziative sociali che il Circolo "A. Gramsci" si accinge ad intraprendere.

Da lunedì 10 febbraio aprirà la Biblioteca Popolare, un servizio gratuito per i cittadini che avranno a disposizione un notevole numero di volumi di tutti i generi, da chiedere in prestito, compresi alcuni testi scolastici. I cittadini interessati alla lettura oppure quelli che vorranno contribuire ad aumentare il numero dei volumi a disposizione della biblioteca potranno contattare la mail del Circolo: sel.minturno@gmail.com.

Sempre di lunedì e giovedì dalle 16 alle 18, (ma anche in altre date e orari prendendo accordi con i responsabili di sede) sarà possibile collegarsi in maniera gratuita alla rete Internet non solo tramite un punto d'accesso fisso, ma anche tramite il Wi-Fi messo a disposizione dal Circolo Gramsci, attraverso un Notebook, Tablet e/o Smartphone personale dei cittadini che verranno a trovarci presso la nostra sede di via Appia 220.

Altra iniziativa che riteniamo importante ed utile nel deserto dei servizi culturali offerti soprattutto ai cittadini più piccoli è quella che prevede un appuntamento mensile con un'insegnante, la quale metterà a disposizione le sue conoscenze ed esperienze per intrattenere bambini in età scolare con letture ed attività creative. La prima occasione di incontro per i bambini è sabato 8 febbraio alle ore 16,00 presso la sede del Circolo SEL "A. Gramsci"a Scauri in via Appia 220.

Chiunque fosse interessato a portare i propri bambini può presentarsi direttamente in sede, sabato 8 febbraio oppure contattare la mail sel.minturno@gmail.com lasciando i recapiti per essere ricontattato".

Così in una nota Sinistra Ecologia e Libertà Circolo "A. Gramsci" di Minturno
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sel Minturno: nuove iniziative in favore della cittadinanza

LatinaToday è in caricamento