Sabato, 15 Maggio 2021
Politica

Rifiuti, a Sermoneta arriva l’app Junker che aiuta i cittadini con la raccolta differenziata

L’applicazione si può scaricare gratuitamente sul telefono; numerosi i servizi e dà anche la possibilità all’Amministrazione di comunicare direttamente con i cittadini

A Sermoneta arriva l’app Junker scelta dal Comune per andare incontro ai cittadini ed aiutarli con la raccolta differenziata. Scaricabile gratuitamente sul telefono cellulare, l’applicazione, già utilizzata in numerosi centri italiani, consente di visionare i calendari della raccolta differenziata suddivisi in zone (centro storico, pianura, utenze non domestiche) ed essere giornalmente avvisati del rifiuto da esporre; avere a portata di mano i contatti utili; conoscere le modalità di conferimento dei rifiuti e comunicare direttamente con il Comune o con la società Servizi Industriali che gestisce la raccolta porta a porta a Sermoneta.

“Non solo - spiegano dal _Comune di Sermoneta -: in caso di dubbi su come smaltire un particolare tipo di rifiuto, basterà inquadrare con la fotocamera del telefono il codice a barre del prodotto o dell’imballaggio: Junker lo riconoscerà grazie a un database interno di oltre 1 milione e mezzo di prodotti e ne indicherà la scomposizione nelle materie prime e i bidoni a cui sono destinati. Un database che viene aggiornato quotidianamente anche grazie al contributo degli utenti”.

Junker è a disposizione gratuitamente per tutti e dà anche la possibilità all’Amministrazione di comunicare direttamente con i cittadini che hanno scaricato l’applicazione sul proprio smartphone, per trasmettere informazioni in maniera più rapida e capillare. Permette di fornire ai cittadini anche numerose informazioni su dove sono i punti di raccolta dell’olio esausto, delle pile esauste o degli abiti usati, alle modalità di ritiro dei rifiuti ingombranti, alle aperture dell’ecocentro, servendosi di un navigatore stradale e utilizzando le mappe di Google Maps.

“L’applicazione Junker – spiegano il sindaco Giuseppina Giovannoli e il delegato all’ambiente Bruno Bianconi – è uno strumento semplice che aiuta i cittadini a differenziare i rifiuti, a comunicare con l’Amministrazione e la società, a migliorare il servizio di raccolta differenziata, oltre ad essere uno strumento utile di informazione, sempre a portata di telefono. Scaricare l’applicazione è semplice e gratuito: più saremo ad avere Junker, più facile sarà migliorare il servizio, a beneficio di tutti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, a Sermoneta arriva l’app Junker che aiuta i cittadini con la raccolta differenziata

LatinaToday è in caricamento