rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Il provvedimento / Roccasecca dei Volsci

Siccità, a Roccasecca dei Volsci limitati gli “usi impropri e gli sprechi di acqua potabile”

L’ordinanza firmata dal sindaco Barbara Petroni: quali sono le disposizioni. Sanzioni fino a 500 euro per chi viola le regole

Un'ordinanza per limitare gli “usi impropri e gli sprechi di acqua potabile” è stata emessa bei giorni scorsi dal sindaco di Roccasecca dei Volsci, Barbara Petroni. Il piccolo centro lepino cerca di rispondere così all’emergenza idrica e all’emergenza siccità che in queste ultime settimane sta interessando anche la provincia di Latina. 

Durante la stagione estiva, si legge nel documento, “anche a causa del costante aumento del flusso turistico nel territorio comunale, si verifica un incremento dei consumi idrici notevolmente superiore alle potenzialità delle sorgenti” e l’aumento delle temperature della belle stagione, inoltre, “rende concreto il pericolo di una crisi idrica” durante i prossimi mesi. E’ “doveroso ed urgente intervenire al fine di garantire a tutta la cittadinanza la fornitura di acqua” si legge ancora, anche in considerazione del fatto che “un indiscriminato utilizzo della risorsa idrica comporterebbe un grave depauperamento degli acquiferi ed una non corretta ed uniforme distribuzione dell’acqua”. 

Con il provvedimento, quindi, i sordina per tutta la stagione estiva, il divieto di utilizzare l’acqua per usi diversi da quelli stabiliti nel relativo contrario di fornitura, di utilizzare l’acqua potabile per il riempimento delle piscine, di attingere acqua per irrigare orti, giardini, lavare strade, selciati e qualsiasi altro utilizzo non strettamente riconducibile all’uso personale, di prelevare l’acqua da fontane pubbliche er usi non diretti e immediati, per riempite cisterne o botti, per rifornire locali privati mediante utilizzo di tubi di gomma. 

Le sanzioni per chi non rispetta le disposizioni vanno da 25 a 500 euro. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siccità, a Roccasecca dei Volsci limitati gli “usi impropri e gli sprechi di acqua potabile”

LatinaToday è in caricamento