rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Sicurezza / Formia

Il sindaco di Formia Taddeo in commissione regionale: chiesto il potenziamento del commissariato

Audizione oggi, 5 luglio, sul tema della legalità e degli episodi di criminalità a sud di Roma

Il sindaco di Formia Gianluca Taddeo è stato ascoltato oggi, 5 luglio, nella commissione I del Consiglio regionale del Lazio incentrata sui gravi episodi di criminalità organizzata che hanno coinvolto alcuni comuni del litorale a sud di Roma. Alla commissione ha partecipato anche una rappresentanza di sindaci della provincia di Latina e di associazioni.

“La legalità, la sicurezza dei cittadini, l’assoluta trasparenza amministrativa sono il perno su cui abbiamo scelto di impostare l’azione amministrativa sin dal primo giorno del suo insediamento ad ottobre 2021 - ha spiegato il primo cittadino di Formia - Non esiste buon governo senza una guida istituzionale chiara e decisa nella lotta alla criminalità organizzata. Questo il cuore dell’intervento che ho fatto oggi nel corso dell’audizione, svolta nella commissione I del consiglio regionale del Lazio. L’audizione è stata l’occasione per illustrare brevemente alcuni provvedimenti già assunti in questi mesi dalla nostra amministrazione, tutti mirati ad implementare i presidi delle forze dell’ordine sul territorio, ad innalzare gli standard di sicurezza e controllo a Formia, a dare ai cittadini le risposte che attendono da tempo. Mi riferisco al progetto d'istallazione del sistema di videosorveglianza, che sarà ulteriormente potenziato a breve, installato nei punti nevralgici della città, per il quale il Comune ha messo anche a disposizione i monitor e la rete, e che consente l’accesso in tempo reale alle forze dell’ordine ai filmati. Contestualmente abbiamo puntato sul progetto di realizzazione di una nuova Caserma dei carabinieri, da collocarsi nei locali presenti sull’area portuale del molo Vespucci di Formia, per il quale è stata avviata la fase interlocutoria con la Regione Lazio per il trasferimento dell'immobile all'Arma dei carabinieri"

Nella stessa commissione è stato anche chiesto il potenziamento del commissariato di polizia di Formia e la creazione di un nucleo operativo, in accordo con la Prefettura di Latina, finalizzato al coordinamento delle attività svolte dal Comune di Formia in settori chiave, quali ad esempio, l’urbanistica e il commercio. "Tutti progetti che hanno ricadute importantissime a tutela della incolumità e sicurezza di una comunità molto vasta che da Formia si estende sino ai confini con la Campania - continua Taddeo - Purtroppo, parliamo di zone altamente sensibili alle infiltrazioni criminali anche per la posizione geografica che ricoprono ma non per questo inerti rispetto ad una battaglia, quella alla criminalità, che può e deve essere vinta e ci deve vedere tutti uniti senza distinzione di colori politici. Le istituzioni si rafforzano grazie alla collaborazione con le forze dell’ordine e tutti gli enti preposti al controllo del territorio. Il Comune di Formia è in prima linea in questa battaglia certi che con l’impegno di tutti sapremo continuare a difendere dalla criminalità a tutti i livelli, la nostra comunità sana e rispettosa delle leggi e delle regole”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Formia Taddeo in commissione regionale: chiesto il potenziamento del commissariato

LatinaToday è in caricamento