Lunedì, 25 Ottobre 2021
Politica

Presidente Cusani sospeso per 18 mesi, provvedimento del Prefetto

Il provvedimento del Prefetto, che ha dichiarato Cusani sospeso dalle cariche pubbliche che ricopre applicando la legge Severino, arriva a qualche giorno dalla condanna in primo grado per abuso d'ufficio

Il presidente della Provincia di Latina, Armando Cusani, è stato sospeso per 18 mesi.

La notizia è stata anticipata questa mattina da Latina Oggi. Secondo quanto si legge sulle pagine del quotidiano locale, il prefetto di Latina, Antonio D’Acunto, avrebbe disposto il provvedimento, sospendendo Cusani dalle cariche pubbliche che ricopre – quindi anche quella di consigliere comunale di Sperlonga -, applicando la legge Severino che prevede in casi come questi la sospensione degli amministratori pubblici.

Il provvedimento arriva qualche giorno dopo la condanna in primo grado del numero uno di via Costa per abuso d’ufficio, in merito alla sospensione della comandante dei vigili urbani di Sperlonga – ai tempi in cui Cusani era il sindaco della città -. Nel luglio del 2012 Cusani era stato condannato, sempre in primo grado, a due anni per la vicenda del suo hotel di Sperlonga.

La legge prevede un reintegro delle funzioni se in questo periodo di tempo dal tribunale di secondo grado arriverà una pronuncia che ribalterà la condanna. In Provincia le funzioni saranno svolte dal vicepresidente, in consiglio comunale dal primo dei non eletti.

Ora, come si legge sempre sulle pagine di Latina Oggi, l’atto del Prefetto sarebbe stato trasmesso al presidente del Consiglio provinciale, Michele Forte, che dovrà applicare la sospensiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidente Cusani sospeso per 18 mesi, provvedimento del Prefetto

LatinaToday è in caricamento