rotate-mobile
Politica

Provincia: dopo la sospensione, Cusani presenta ricorso al Tar

Il presidente della Provincia, sospeso il 31 ottobre scorso, impugna l'atto del Prefetto e contesta la legittimità delle procedure adottate e la costituzionalità del provvedimento nel suo complesso

Ha presentato ricorso al Tar. Il presidente della Provincia di Latina, Armando Cusani, continua la sua battaglia contro il provvedimento di sospensione – sia come presidente della Provincia che come consigliere comunale di Sperlonga – emesso nei suoi confronti il 31 ottobre scorso.

Cusani, sospeso dalla carica per effetto della legge Severino scattata in ragione di due condanne in primo grado – quella per abuso d’ufficio e l’altra per abuso edilizio -, contesta la legittimità delle procedure adottate nel caso che lo ha riguardato e la costituzionalità del provvedimento nel suo complesso.

Nel documento, il presidente inoltre critica apertamente l'operato del prefetto di Latina Antonio D'Acunto, accusandolo, si legge nelle oltre 50 pagine che compongono il ricorso, di non aver svolto "nessun accertamento" sul proprio conto, bensì di essersi "acriticamente e immotivatamente appiattito" su alcuni esposti compiuti da alcuni consiglieri comunali d'opposizione al Comune di Sperlonga.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia: dopo la sospensione, Cusani presenta ricorso al Tar

LatinaToday è in caricamento