Martedì, 16 Luglio 2024
Politica Terracina

Spiagge libere sicure e accessibili: a Terracina quattro arenili attrezzati per disabili

Dove si trovano le spiagge attrezzate e quassi servizi garantiscono

Spiagge libere sicure e accessibili a Terracina dove il Comune ha lavorato per consentire lo svolgimento della stagione estiva con quattro arenili attrezzati per le persone diversamente abili e spiagge libere sicure e accessibili a tutti. Grandissima è stata l’adesione al bando per l’affidamento in convenzione delle spiagge libere, che garantisce l’assistenza ai bagnanti e l’accesso libero a tutti con percorsi per disabili. Oltre 20 i tratti assegnati.

L’amministrazione ha poi allestito quattro spiagge attrezzate per diversamente abili che si trovano in corrispondenza di via Umbria, via Lombardia, via Campania e via Basilicata. Per ciascuna spiaggia c’è a disposizione una rampa di discesa, un camminamento in mattonato e cemento e un’ampia piazzola sempre in mattonato e cemento con un gazebo e la possibilità di posizionare ombrelloni. Per ogni arenile attrezzato poi è a disposizione per l’assistenza uno steward dalle 9 alle 19 e il servizio di salvataggio con i bagnini. Sempre per ogni spiaggia attrezzata sono disponibili due sedie JOB, un bagno e un deposito.

Ci sono poi due tratti di arenile interamente accessibili ai cani: un tratto di spiaggia libera sul litorale di ponente, a ponente del canale di Badino, e un tratto di spiaggia libera sul litorale di levante al limite del canale Canneto.

“Quest’anno abbiamo iniziato a lavorare in anticipo per poter avere le spiagge libere affidate in convenzione per tempo - ha dichiarato l’assessore al Demanio Gianluca Corradini -. Sono molto soddisfatto della grande risposta al bando che ci ha permesso di affidare queste spiagge, e abbiamo programmato i controlli necessari per verificare il rispetto di quanto richiesto. Le quattro spiagge per disabili, poi, sono state attrezzate grazie al dialogo e al confronto con le Associazioni, che ci hanno dato un contributo importante. È il frutto di un lavoro in sinergia, con la consapevolezza che si può fare sempre meglio, e in questa direzione prosegue il nostro impegno”. “Le spiagge sono una grandissima ricchezza per la nostra città, che abbiamo il dovere di rispettare e tutelare - ha poi aggiunto il sindaco Francesco Giannetti -. Accanto a questo il nostro dovere è rendere le nostre spiagge accessibili a tutti, e per questo ringrazio l’Assessorato, gli Uffici e le Associazioni che ci hanno permesso di raggiungere questo risultato, e che sono certo potremo migliorare grazie anche al loro contributo”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spiagge libere sicure e accessibili: a Terracina quattro arenili attrezzati per disabili
LatinaToday è in caricamento