rotate-mobile
Politica

Corsi sportivi gratuiti per anziani, approvati 91 progetti nel Lazio

Pubblicata la graduatoria per accedere ai finanziamenti del bando "Sport Lover"

Attività sportiva gratuita, passeggiate della salute e incontri per un corretto stile di vita per gli over 65 della regione Lazio. Sono 91 i progetti ammessi al finanziamento del bando Sport Lover, iniziativa intrapresa della Regione Lazio e Sport e Salute S.p.A., con il quale sono stati stanziati 336 mila euro a favore di associazioni e società sportive del territorio. A circa tre mesi dalla chiusura dei termini per la presentazione delle domande, è stato pubblicato l’elenco ufficiale dei soggetti vincitori, provenienti da tutte le province della regione: 54 a Roma, 16 a Frosinone, 9 a Latin, 5 a Rieti e 7 a Viterbo.

Il progetto

Sport Lovers è finalizzato a proporre attività mirate agli adulti over 65 anni al fine di diffondere la cultura del movimento nella terza età e promuovere lo sport come strumento di prevenzione per migliorare il benessere psico-fisico. Il progetto ha anche lo scopo di sviluppare concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, supportando sia gli adulti che, a causa delle difficili condizioni economiche, non possono sostenere i costi dell’attività sportiva, sia le associazioni e società sportive che già svolgono attività di carattere sociale sul territorio. il tutto in collaborazione con i centri anziani dove, se possibile verranno svolti i corsi gratuiti. Inoltre, saranno organizzate due giornate del benessere che prevedono lo svolgimento di passeggiate all’aperto, con la presenza di figure professionali specifiche, quali tecnici e nutrizionisti. I 336 mila stanziati sono stati ripartiti a livello provinciale in base alla popolazione residente per provincia: Frosinone 27.708mila euro, Latina 33.200mila euro, Rieti 8.873mila euro, Roma 248.109mila euro e infine a Viterbo andranno 18.108mila euro.

Sport per tutti

“Sport Lover è un bellissimo progetto pilota, primo nel suo genere in Italia, con cui ci vogliamo essere promotori di un cambiamento culturale che vede protagonisti proprio lo sport e la terza età – ha dichiarato, in una nota, il presidente vicario del Lazio, Daniele Leodori - l’iniziativa ha lo scopo di sostenere praticamente il principio del diritto allo sport, favorendo la più ampia partecipazione possibile, offrendo un aiuto concreto agli over 65, che in condizioni di svantaggio economico, faticano a sostenere i costi dell’attività sportiva”.

“Vogliamo diffondere la cultura del movimento nella terza età, promuovere lo sport come diritto di tutti e per tutti e come mezzo di prevenzione per migliorare il benessere psico-fisico e ridurre la sedentarietà. Lo sport è uno dei più importanti strumenti di mantenimento dell'integrità e delle potenzialità fisiche delle persone anziane, favorendone anche la vita di relazione e creando importanti momenti di socializzazione attraverso il confronto e l'interazione", ha sottolineato Vito Cozzoli, presidente e amministratore delegato di Sport e Salute S.p.A.

“Le istituzioni, quando fanno sistema per davvero, possono raggiungere risultati straordinari – ha concluso Roberto Tavani, delegato allo sport della Regione Lazio - con Sport Lover è in campo il futuro delle politiche pubbliche sportive del nostro Paese, dove lo sport per tutti diventa un diritto concreto, sostenuto dal pubblico, per tanti cittadini e cittadine”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsi sportivi gratuiti per anziani, approvati 91 progetti nel Lazio

LatinaToday è in caricamento