Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Taglio dell’erba, Comune di Latina: “In atto le due gare pubbliche”

Mentre prosegue il piano di emergenza per il taglio dell'erba, l'amministrazione interviene sulla problematica del verde pubblico precisando lo stato dell'iter delle due gare pubblica in corso per assegnare i lavori

Mentre l’intervento “d’emergenza” per il taglio dell’erba nei diversi parchi del capoluogo è stato avviato solo nei giorni scorsi, nelle ultime ore l’amministrazione comunale è di nuovo intervenuta sulla problematica del verde pubblico precisando lo stato dell’iter delle due gare pubblica in corso per assegnare i lavori.

Nel dettaglio, “la prima gara pubblica - si legge in una nota del Comune -, per un importo di 145mila euro più Iva le cui procedure erano state rallentate a causa di anomalie relative ad alcune  offerte presentate, ha visto oggi la trasmissione degli atti all’ufficio dopo le necessarie verifiche effettuate nei giorni scorsi.

Entro dieci giorni sarà assegnato l’incarico alla ditta vincitrice della gara che inizierà immediatamente ad operare”.

Per quanto riguarda, invece la seconda gara, che, ricordano da piazza del Popolo “ha un importo di circa 700mila euro più Iva, è in fase di preparazione seguendo le procedure della gara europea ad evidenza pubblica. Tali procedure prevedono, in base alle disposizioni previste dalla normativa nazionale anticorruzione, che l’importo da mettere a gara si basi su quello speso dal Comune l’anno precedente per lo stesso spazio da pulire. L’importo che il Comune si appresta a bandire è di molto inferiore a quello del 2014 perché risponde alle attuali disponibilità di bilancio.

I tempi per l’aggiudicazione di tale gara sono legati ai tempi previsti dalla gara europea”.                                              

Intanto continuano le attività di sfalcio e cura del verde pubblico curato dalle associazioni e gruppi di protezione civile mobilitati dal Comune: “al riguardo conclude la nota del Comune - il sindaco Giovanni Di Giorgi, il vicesindaco Enrico Tiero, con delega alla protezione civile, e l’assessore Alberto Pansera ringraziano quanti (associazioni, volontari, ecc..) in questi giorni si stanno adoperando per aiutare il comune ad affrontare il problema sorto a seguito delle inattese complicazioni legate alle procedure per le gare di appalto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglio dell’erba, Comune di Latina: “In atto le due gare pubbliche”

LatinaToday è in caricamento