Telecamere nei parchi per una maggiore sicurezza: proposta del consigliere Marchiella

Il capogruppo di Fratelli d’Italia in Comune interviene sulla gestione dei parchi pubblici di Latina molti dei quali oggetto dei “Patti di Collaborazione” con i cittadini

Videosorveglianza nei parchi per una maggiore sicurezza: questa la proposta di Andrea Marchiella, nuovo capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio comunale, intervenuto in merito alla gestione dei parchi pubblici di Latina, molti dei quali affidati in gestione a privati o associazioni attraverso i “Patti di Collaborazione”.

“Ho svolto un sopralluogo presso il parco di via Livenza, a Borgo Montello, e ho potuto constatare con quanta dedizione si stiano impegnando i volontari dell’associazione Conca 1932 per ripristinare l’area e riconsegnarla ai cittadini. Delle persone stanno lavorando sodo per tagliare l’erba e risistemare i cesti dell’immondizia, lo scivolo e le altalene. Mi risulta che operazioni simili siano in corso in diverse altre zone della città, con tanti volenterosi residenti mobilitati per restituire decoro e piena fruibilità ad alcuni angoli degradati del centro e delle periferie. E’ il risultato dei Patti di Collaborazione, un’iniziativa pienamente approvata e sostenuta dal sottoscritto all’interno della Commissione sull’Amministrazione condivisa”.

Quel percorso appena avviato necessita però di un fondamentale incentivo da parte del Comune. Cittadini e associazioni stanno collaborando, ma non vanno lasciati soli: “Il pericolo dei raid vandalici è sempre all’ordine del giorno e se non si provvede a tutelare i parchi si finirà per vanificare gli sforzi di questi volontari, rendendo inutile qualsiasi intervento. Per tale motivo torno a proporre un’idea già lanciata lo scorso anno da Fratelli d’Italia, in merito al controllo delle cosiddette zone sensibili nei borghi e in pieno centro: l’installazione di telecamere di videosorveglianza, da intendere come efficaci deterrenti per atti vandalici, come assolute garanzie per la sicurezza e come prezioso sostegno per la polizia municipale, alle prese con i cronici problemi di organico.

L’Amministrazione completi l’opera intrapresa con i Patti di Collaborazione installando telecamere in tutti i parchi! Non si perda tempo e si indica subito un bando, perché solo in questo modo sarà protetto e rispettato l’apporto dei volontari. Mi auguro che la maggioranza sappia cogliere l’importanza di questo gesto, non solo per controllare le aree in questione ma anche in segno di gratitudine verso quanti stanno impiegando tempo e risorse per il bene della città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

  • Latina: concorso pubblico per l’assunzione di tre figure a tempo indeterminato in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento