Università, il look giusto: come vestirsi per andare a lezione

Eleganza e comodità, stile e praticità, ecco cosa non può mancare nel guardaroba di ogni studente

L'università non impone vere e proprie regole nell'abbigliamento, come accade su quasi tutti i posti di lavoro, ma anche in facoltà ci vuole il look giusto. Ovviamente ognuno ha il proprio stile, ed è giusto non stravolgerlo, ma alcuni dress code sono decisamente out per andare a lezione. 

Ecco alcuni consigli su cosa indossare per essere sempre a proprio agio in aula, non ricevere occhiatacce dei professori, e perché no, magari anche per fare qualche conquista.

1. Sobrietà - Non siete al party più sfrenato di Ibiza, né a una sfilata di moda. Evitate abiti succinti o aderenze eccessive, e ricordate che la semplicità è la prima forma di eleganza. Con i colori potete sbizzarrirvi, ovviamente facendo sempre attenzione al giusto accostamendo ed evitando arlecchinate.

2. Comfort - Un abbigliamento scomodo potrebbe essere una tortura peggiore di due ore di lezione della materia più pesante del vostro piano di studi. Questo non significa andare in tuta, ma almeno i tacchi a spillo risparmiateveli. Un must per non sbagliare: i cari e vecchi jeans.

3. Pulizia - Sembra un'ovvietà, ma è sempre bene ricordarlo: l'igiene è tutto. Abiti puliti e ben stirati sono il primo biglietto da visita, meglio una lavatrice in più e un po' di sacrificio alle prese con il ferro da stiro che una nomina da unti e bisunti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

4. Stile - Va bene non strafare, ma non siete nemmeno al collegio. Non rinunciate al vostro stile, l'originalità fa sempre la sua bella figura... E magari vi farà fare anche qualche conquista!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, contagi a Priverno. Il sindaco spegne le polemiche: “Nessuna zona rossa”

Torna su
LatinaToday è in caricamento