rotate-mobile
social

Boschi, giardini e laghi da scoprire in autunno in provincia di Latina

Faggete, foreste e giardini incantati da visitare nella stagione autunnale per scoprire le suggestive sfumature d'arancio

L'autunno e i suoi colori incantevoli. Quelle sfumature di arancio, rosso, giallo, marrone che regalano panorami mozzafiato. E' possibile ammirarle soprattutto se ci si addentra in boschi, giardini, foreste dove alberi secolari e tappeti di foglie regalano un'esperienza memorabile. Faggete, viali alberati, angoli di natura dove godere del lato più bello del nostro autunno, anche in provincia di Latina.

Se desiderate organizzare una gita fuori porta in autunno nel Lazio e andate alla ricerca di un'atmosfera magica, lontana dal caos della città, ecco dei luoghi meravigliosi da scoprire in autunno nei dintorni di Latina:

A piedi nel Parco dei Monti Aurunci

Siamo nell'unico parco naturale "vista mare" del Lazio, nell'area protetta più a sud del Lazio: è il Parco Naturale dei Monti Aurunci. A due passi dal mare, appunto, vicino al parco della Riviera d'Ulisse, comprende diversi comuni della provincia di Latina e vale davvero la pena scoprirlo, anche in autunno. Qui si trovano, infatti, alcune faggete meravigliose, da quella di Fontana di Canale a quella di Monte Faggeto che regalano un bellissimo foliage autunnale, oltre ad una vista incredibile sul golfo di Gaeta. 

Nella magnifica natura del Giardino di Ninfa

Il Giardino di Ninfa, situato a Cisterna di Latina, resta aperto anche alcune domeniche di autunno. Il meraviglioso giardino, tra i più romantici e belli del mondo, permette ai visitatori di ammirarne la natura che cambia nella stagione autunnale, nei suoi colori, nei suoi riflessi magici in alcuni sabati e domeniche di ottobre e anche il 1 novembre. Un modo diverso per godere della sontuosità di questo luogo. 

Colori e riflessi del Lago di Paola

Un lago in autunno. Una meta forse viene poco considerata in questa stagione, ma che, in realtà, può regalare delle sfumature di colore incredibili. Parliamo del Lago di Paola a Sabaudia. Si tratta di un lago salmastro, le cui rive sono caratterizzate dalla tipica macchia mediterranea. Può anche capitare di vedere qualche animale da queste parti (volpi, tassi e varie specie di uccelli) e in autunno il gioco di riflessi è un'esperienza da vivere.

Oasi di pace a due passi dal mare

Il Lago di Fogliano si trova alll'interno del Parco Nazionale del Circeo ed è senza dubbio un luogo da scoprire in autunno. La terra intorno a questo bacino d'acqua è scura, le bufale vivono libere, ci sono percorsi da seguire a piedi o in bicicletta. Una cornice diversa per godere di questa stagione in tutta la sua bellezza. Poco distante dal lago si trova il paese di Fogliano, un borgo di pescatori ricco di storia: questa zona fu abitata sin dalla Preistoria, per poi diventare - nel '700 - proprietà dei Caetani. Un'oasi di pace da scoprire anche in questa stagione dell'anno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boschi, giardini e laghi da scoprire in autunno in provincia di Latina

LatinaToday è in caricamento