Giovedì, 18 Luglio 2024
social Cisterna di Latina

Giardino di Ninfa, dal 1° settembre prenotazioni con lo sconto: ecco per chi

Il Comune di Cisterna e la fondazione Caetani hanno sottoscritto un protocollo d’intesa che favorirà i cittadini

È stato appena firmato un protocollo d’intesa tra il protocollo d’intesa tra la Fondazione Roffredo Caetani di Sermoneta Onlus e il Comune di Cisterna di Latina, siglato dal presidente Massimo Amodio e dal sindaco Valentino Mantini alla presenza dell’assessore alla Cultura Maria Innamorato.

Questo protocollo d’intesa sancisce una serie di attività e iniziative di reciproca collaborazione, un circolo virtuoso che gioverà in primis ai cittadini.

Dal 1° settembre infatti i residenti nel comune di Cisterna di Latina potranno visitare il Giardino di Ninfa con uno sconto del 30% sul costo del biglietto d’ingresso, anche in caso di visite di gruppo organizzate nei giorni feriali secondo le modalità previste dall’organizzazione della stessa Fondazione. Inoltre è garantita una visita all’anno gratuita per i centri anziani del territorio comunale di Cisterna, da svolgersi nelle giornate dal lunedì al venerdì.

protocollo intesa 2 agosto 2023 - Innamorato - Mantini - Amodio

Secondo l’accordo città di Cisterna adotterà un monumento o un’area all’interno del Giardino occupandosi della sua manutenzione e il Giardino di Ninfa ospiterà eventi, attività culturali e didattiche organizzate dall’amministrazione Comunale.

Nel protocollo d’intesa sono previste una serie di collaborazioni per reperire contributi o finanziamenti per gli interventi di manutenzione, restauro e sviluppo del Giardino e del Monumento naturale e per favorire l’attivazione di una linea di trasporto pubblico urbano dalla città, in particolar modo la stazione ferroviaria, a Ninfa anche con percorsi pedonali e ciclabili, in un dialogo diretto con la Regione Lazio.

Nasceranno così anche delle iniziative turistiche integrate che coinvolgeranno insieme al Giardino di Ninfa anche il Palazzo Caetani e l’area archeologica Tre Tabernae. Importante è l’attivazione inoltre di iniziative di studi e ricerche, borse di studio, stage formativi con il coinvolgimento dei giovani e delle scuole di Cisterna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giardino di Ninfa, dal 1° settembre prenotazioni con lo sconto: ecco per chi
LatinaToday è in caricamento