Domenica, 21 Luglio 2024
social

Le notizie più importanti di oggi 21 giugno 2024 a Latina e in provincia

Il racconto di questo venerdì attraverso i principali fatti e le storie che hanno interessato il territorio pontino

Cosa è successo oggi? Ecco il riepilogo di questo venerdì 21 giugno attraverso le notizie più importanti, i fatti e le storie più interessanti della giornata che hanno riguardato Latina e la sua provincia.

- Permesso di soggiorno speciale per la moglie di Satnam Singh, il bracciante 31enne di origini indiane deceduto in seguito al terribile incidente sul lavoro nell’azienda agricola di Borgo Santa Maria, abbandonato in strada senza essere soccorso. La conferma è arrivata oggi pomeriggio dalla Questura. Questa mattina invece la donna ha ricevuto la visita della sindaca Celentano. Intanto sempre nella giornata di oggi al Ministero del Lavoro c’è stato l’incontro tra il Governo e le parti sociali. 

- Terremoto politico a Ponza dove è stato arrestato il consigliere comunale di maggioranza Danilo D’Amico. Per lui l’accusa è di concussione: secondo i carabinieri ha “chiesto e ottenuto 5000 euro da un imprenditore romano al fine di fargli ottenere un futuro appalto di 50.000 euro”. 

- "Assoluta indifferenza degli imputati verso la sua vita”: lo scrivono i giudici della seconda Corte di assise di appello di Roma nelle motivazioni della sentenza, nell’ambito del processo per la morte di Desirée Mariottini, con la quale il 29 maggio hanno condannato a 22 anni Mamadou Gara, a 18 anni Brian Minthe, a 26 anni per Alinno Chima. 

- Ventidue anni di carcere per omicidio doloso e appropriazione indebita: è la richiesta di condanna per la 61enne di origine polacca accusata di avere provocato nel 2019 la morte del marito di Terracina, deceduto a causa di un tumore in fase terminale la cui esistenza la donna gli aveva tenuto nascosta non facendolo sottoporre ad alcun accertamento se non quando ormai era troppo tardi per intervenire. 

- Quasi un etto di droga nascosto tra i cespugli dei giardini: questa la scoperta fatta dalla guardia di finanza impegnata in un servizio Alto Impatto a Latina. L’attenzione è stata concentrata sul quartiere Nicolosi; effettuati anche controlli nelle attività commerciali.

- “La chiusura del porto canale di Rio Maritno lascia sul lastrico 24 famiglie che vivono di sola pesca”: non poteva non avere ripercussioni l’ordinanza della guardia costiera di Terracina che dispone il divieto di accesso e uscita a qualsiasi imbarcazione per via dell’insabbiamento del fondale. A intervenire nelle scorse ore è stata la capogruppo del M5S, Maria Grazia Ciolfi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le notizie più importanti di oggi 21 giugno 2024 a Latina e in provincia
LatinaToday è in caricamento