Martedì, 16 Luglio 2024
social

Le notizie più importanti di oggi 27 giugno 2024 a Latina e in provincia

Il racconto di questa giornata attraverso i principali fatti e le storie che hanno interessato il territorio pontino

Quali sono le notizie di oggi? Ecco il racconto di questo giovedì 27 giugno attraverso i fatti e le storie più importanti, quelli più interessanti che hanno riguardato Latina e la sua provincia. 

- Si fa strada l’ipotesi di un omicidio per la morte di Antonio Grossi, l’uomo che lo scorso 9 giugno era stato trovato senza vita nel bagno della sua abitazione a Fondi dal fratello. Elementi importanti per le indagini dei carabinieri sono arrivati dall’autopsia; i primi risultati riconducono infatti il decesso dell’uomo a un’aggressione subita probabilmente nei giorni precedenti al rinvenimento del corpo. 

- Maxi furto da 20mila euro nella notte in un supermercato a Sonnino. Ad agire, secondo le ricostruzioni dei carabinieri, sono stati tre uomini a volto coperto che sono riusciti a smurare la cassaforte. Le indagini sono in corso. 

- Un sequestro di beni per oltre un milione di euro della guardia di finanza che ha effettuato accertamenti su un professionista che operava attraverso società in tutto il territorio nazionale. Secondo quanto ricostruito l'uomo ometteva di dichiarare al fisco i compensi incassati; le indagini nello specifico hanno consentito di ricostruire redditi non dichiarati per oltre 2 milioni di euro e Iva non versata per oltre 400mila euro. E proprio il contrasto all’evasione fiscale è uno dei principali obiettivi della guardia di finanza che nel corso delle celebrazioni per i 250 anni della fondazione del Corpo ha stilato un bilancio delle attività dell’appena appena trascorso (i risultati delle attività dei finanzieri in provincia). 

- La Cgil torna in piazza per Satnam Singh. A confermarlo il segretario Maurizio Landini. La manifestazione a Latina è in programma sabato 6 luglio, dopo quella del 22 giugno scorso. “Quello che è avvenuto a Latina, che è la cosa più disumana che si possa vedere, in realtà non riguarda solo Latina o solo un cattivo imprenditore che non ha fatto bene il suo mestiere. C'è un sistema che va messo in discussione e cambiato e che riguarda tutto il Paese. Non abbiamo intenzioni di fermarci”, ha detto Landini. 

- E’ stato approvato in Consiglio comunale a Latina il nuovo piano economico finanziario del servizio di igiene urbana illustrato dagli assessori all’Ambiente e al Bilancio, rispettivamente Franco Addonizio e Ada Nasti. Soddisfatta la sindaca Celentano che ha commentato: “I cittadini pagheranno di meno e avranno più servizi”. Non sono mancate le critiche dell’opposizione in particolare in tema di rifiuti e sui tre sistemi per la raccolta differenziata che saranno adottati in città. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le notizie più importanti di oggi 27 giugno 2024 a Latina e in provincia
LatinaToday è in caricamento