rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
social

Il Lazio protagonista nella guida "Osterie d'Italia 2023": una chiocciola anche a Latina

Il ristorante Lo Stuzzichino a Campodimele tra le osterie laziali degne di nota secondo Slow Food

Slow Food Editore presenta la trantatreesima edizione di Osterie d'Italia 2023, lo storico sussidiario del mangiarbere all'italiana. Un volume che racconta la ristorazione italiana più autentica e di qualità attraverso le visite e le recensioni di più di 240 collaboratori sparsi in tutta Italia, in una rete fitta e capillare.

110 osterie di cui 7 novità e 18 chiocciole, sono questi i numeri del Lazio all'interno della nuova edizione di Osterie d’Italia. In tutto la nuova edizione della guida Slow Food raccoglie 1730 indirizzi di osterie, agriturismi, enoteche con cucina e ristoranti segnalati per la cucina territoriale, la rigorosa selezione degli ingredienti e il prezzo giusto e introduce tre nuovi simboli per raccontare in modo più ampio e dettagliato l’offerta dei locali recensiti: il simbolo del pane, assegnato alle osterie con un eccellente cestino del pane e di prodotti da forno, autoprodotti o reperiti da fornai di qualità; il simbolo dell'olio, ai locali che valorizzano l’olio extravergine d’oliva sia a tavola che in cucina, secondo una selezione oculata di prodotti d’eccellenza e rappresentativi del territorio; il riconoscimento del Bere Bene, assegnato a quelle osterie che offrono, accanto o in sostituzione a una valida proposta di vini, una selezione di bevande alcoliche e non – birre artigianali, distillati, cocktail ma anche succhi, estratti e infusi – scelti con attenzione e personalità. 

Una chiocciola a Latina

Ben 18 le chiocciole - ossia le osterie degne di nota- nel Lazio, citate dalla guida Osterie d'Italia 2023, una anche a Latina. Nel lungo elenco delle osterie laziali citate nel sussidiario gastronomico, infatti, spicca Lo stuzzichino a Campodimele (in provincia di Latina).

Tutte le chiocciole del Lazio

  • Nu’ Trattoria Italiana dal 1960 -Acuto (FR)
  • Iotto - Campagnano di Roma (RM)
  • Lo Stuzzichino - Campodimele (LT)
  • Il Calice e la Stella - Canepina (VT) - nuova chiocciola
  • Trattoria del Cimino - Caprarola (VT)
  • Locanda del Ditirambo - Castro dei Volsci (FR)
  • La Piazzetta del Sole - Farnese (VT) 
  • ‘Na Fojetta - Frascati (RM) - nuova chiocciola
  • L’Oste della Bon’Ora - Grottaferrata (RM)
  • Sora Maria e Arcangelo - Olevano Romano (RM)
  • Osteria del Vicolo Fatato - Piglio (FR)
  • Da Armando al Pantheon - Roma
  • Da Cesare - Roma
  • Grappolo d’Oro - Roma
  • Pennestri  - Roma - nuova chiocciola
  • Pro Loco D.O.L. - Roma 
  • Santo Palato - Roma - nuova chiocciola
  • Il Casaletto - Viterbo 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Lazio protagonista nella guida "Osterie d'Italia 2023": una chiocciola anche a Latina

LatinaToday è in caricamento