rotate-mobile
social

Panettone Maximo: premiati i migliori lievitati d’Italia, tra questi molti sono pontini

Al primo posto una pasticceria romana, ma le aziende pontine ottengono ottimi piazzamenti in diverse categorie

Si è tenuto a Roma nella giornata di domenica 3 dicembre la V edizione di Panettone Maximo, il festival del panettone artigianale organizzato da RistorAgency e Vero Events che è una vetrina delle realtà più prestigiose della pasticceria italiana.

Sono state ben 42 le aziende provenienti da tutta Italia a gareggiare per aggiudicarsi il titolo di Miglior Panettone Tradizionale e Miglior Panettone al Cioccolato, tra queste ci sono state parecchie aziende pontine.

 A decretare i risultati del concorso una giuria di esperti formata da: illustri pastry chef come  Angelo Musolino, Presidente Conpait (Confederazione Pasticceri Italiani), Giuseppe Amato (Miglior Pasticcere del mondo 2021), Fabrizio Donatone e Francesco Boccia (Campioni del mondo di pasticceria 2015), Attilio Servi (maestro pasticcere e lievitista), Walter Musco (maestro pasticcere), Marion Lichtle (pastry chef e titolare del bi-stellato Il Pagliaccio), Dario Nuti (pastry chef Rome Cavalieri Hotel), Andrea Fiori (pastry chef e maestro cioccolatiere), Angelo Di Masso (maestro pasticcere) e Valerio Esposito (maestro cioccolatiere).

Ad aggiudicarsi il titolo del migliore in entrambe le categorie è stata la pasticceria romana Vizio, ma le aziende pontine si sono difese egregiamente perché nella categoria Miglior Panettone al cioccolato al secondo posto si è classificato Solo da Manduca di Aprilia, terzo Pane e Salumi di Latina Scalo e quinto Maciste Pasticceria di Cori.

Nella categoria Miglior panettone classico Maciste di Cori e Solo da Manduca di Aprilia si sono classificate ottava e nona.

Solo da Manduca conquista il Premio Stampa Estera, nella stessa categoria c’è anche Maciste Pasticceria al quinto posto. Anche il premio del miglior packaging rimane in terra pontina con il primo posto di Panzini di Subiaco e il quarto di Pane e Salumi di Latina Scalo.

Solodamanduca Premio Stampa Estera

Una manifestazione che ha visto il patrocinio della Regione Lazio e dell’Assessorato ai Grandi Eventi Sport e Turismo di Roma Capitale, il contributo dell’ARSIAL (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l'Innovazione dell'Agricoltura del Lazio) e il sostegno di Agrimontana, Molino Dallagiovanna, Torrefazione Dubbini, Fattoria Latte Sano, Cacao Barry e Circuito Made In Italy, è stato impeccabilmente presentato dalla direttrice del magazine online MangiaeBevi, Sara De Bellis.

Una giornata di grandi successi e soddisfazioni per gli organizzatori ma anche per i partecipanti che hanno visto il Christmas Market affollato di persone che hanno assaggiato i vari panettoni e acquistato i preferiti.
Un caloroso anticipo delle feste natalizie, con il dolce accompagnamento dei panettoni più buoni d’Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panettone Maximo: premiati i migliori lievitati d’Italia, tra questi molti sono pontini

LatinaToday è in caricamento