rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Altro

Aquathlon, a Terracina Di Berardini e la Rinaldi vincono il primo Trofeo Riccardo Giorgi

Allo start in 150 sullo specchio d'acqua del Lungomare Circe, in memoria di un atleta scomparso tragicamente. In gara Age Group e le categorie giovanili nell'Aquathlon

Sport e sentimento nella prima edizione del Trofeo Riccardo Giorgi di Aquathlon a Terracina, in memoria di un'atleta tragicamente scomparso, investito da un'auto mentre era in bici. Allo start in 150, tra adulti e bambini, all'evento nuoto-corsa organizzato dall' Associazione Sportiva Guida Sicura. Campo gara sul Lungomare Circe, vittoria di Andrea Di Berardini, Run & Smile, con un tempo di 22 minuti e 58 secondi. Alle sue spalle Nicola Di Fatta, Purosangue, in 00:24:22.72 e Andrea Morini, Latina Triathlon, in 00:25:00.56. Nella categoria femminile primo posto in 00:31:30.27 di Wissia Rinaldi della Endurance Trainnig, alle sue spalle Roberta Fantelli, Extrema Triathlon, in 00:34:23.76. Terzo posto a Marina Ruffini, Piano Ma Arriviamo, in 00:38:36.49. 

Applausi per gli atleti e le atleti del Miniaquathlon, in gara in tutte le categorie giovanili: Minicuccioli, Cuccioli, Esordienti, Youth A, Youth B, Junior e Ragazzi. 

A dare il via all'evento il padre di Riccardo, Giorgio e i suoi familiari, che insieme all'assessore allo Sport del Comune di Terracina, Alessandra Feudi, lo hanno ricordate da amante dello sport che era e per la sua generosità. Nello specchio d'acqua di Lungomare Circe, grazie all' Associazione Sportiva Guida Sicura, si è tenuta una competizione che ha accolto molti sportivi arrivati a Terracina per dare vita a un evento sportivo, rivelatosi un successo. " Ci tenevamo a ricordare Riccardo - ha detto l'assessora Feudi - . E' stato un atleta appassionato di questa disciplina,  con tanti valori umani che lo contraddistinguevano. Ringrazio la famiglia, che ci ha onorato della presenza, e gli organizzatori, che si sono distinti nell' allestire un evento che alla prima edizione è stato vincente". Fondamentale, nella gestione della viabilità alla viglia dell'estate,  il ruolo della Polizia Locale e delle associazioni del territorio, che hanno reso praticabile e sicuro il percorso sia in acqua, che su strada. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aquathlon, a Terracina Di Berardini e la Rinaldi vincono il primo Trofeo Riccardo Giorgi

LatinaToday è in caricamento