Martedì, 23 Luglio 2024
Altro

Centro Ginnastica Pontino, storica promozione in serie B

Fondamentali i play off di ginnastica artistica maschile, disputati a Firenze. Partenza in sordina, poi la squadra di coach Brignone ha preso fiducia realizzando un sogno nel primo anno di vita del sodalizio di Latina

Il sogno della Serie B si realizza, il Centro Ginnastica Pontino entra nel suo primo anno di vita nell'olimpo delle migliori squadre di ginnastica artistica maschile d'Italia. Obiettivo complicato, che però ha preso forma a partire dal ripescaggio, con la possibilità agli atleti di coach Marco Brignone di prendere parte ai play off a Firenze nello scorso fine settimana.

Nella splendida cornice di Palazzo Wanny, un impianto sportivo all'avanguardia alle porte della città, i ginnasti pontini si sono presentati non certamente favoriti dai pronostici: salire sul podio e conquistare la promozione nel campionato cadetto era un'impresa per Emanuele Mastrostefano, Riccardo Rossi, Emanuele Anzovino, Leonardo Leonti e Simone Mazzocchini.

Partenza in salita per i ginnasti giallo/viola per le numerose cadute al cavallo con maniglie ad eccezione di Rossi, che ha dimostrato ancora una volta di essere un vero specialista a questo attrezzo. Attrezzo dopo attrezzo la squadra è venuta fuori con punte di eccellenze di Mazzocchini al volteggio, Anzovino agli anelli e Mastrostefano alle parallele. Ancora prima dell'ultima rotazione, il corpo libero, il team pontino era però fuori dal podio. E poi il tanto atteso sorpasso con due prove straordinarie di Leonti e Mazzocchini. Per un decimo, un solo decimo, il Centro Ginnastica Pontino centra il terzo posto e contestualmente la possibilità di partecipare nel 2025 nel campionato nazionale di serie B.
Sugli spalti è esplosa la gioia dei sostenitori della squadra pontina, capitanati dalla dirigente societaria Elisa Sellan.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro Ginnastica Pontino, storica promozione in serie B
LatinaToday è in caricamento