rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Altro

Vela, Ruggero Tita si aggiudica la "Kieler Woche"

L' atleta delle Fiamme Gialle di Gaeta, insieme a Caterina Banti della Canottieri Aniene, ha vinto in Germania nella classe "Nacra 17". Battuti i padroni di casa e gli inglesi, avversari alle Olimpiadi di Tokyo lo scorso anno. Già tracciata la strada che porta ai Giochi di Parigi nel 2024

Il velista olimpionico Ruggero Tita, della sezione Fiamme Gialle di Gaeta, è stato ancora una volta protagonista insieme a Caterina Banti. La classica monumento delle regate internazionali, la "Kieler Woche"  termina infatti con un bellissimo acuto della vela olimpica italiana, che torna ancora una volta a casa con la vittoria nella classe "Nacra 17", in coppia con l'atleta della Canottieri Aniene).  Proprio a Kiel in Germania, nel settembre 2020, è inizata la splendida cavalcata dei due fuoriclasse  che ha portato alla conquista dello storico Oro di Tokyo, proseguita poi con una incredibile serie ininterrotta di successi in coppa del mondo a Palma di Maiorca e Kiel (Germania oltre alla classica di Hyeres (Francia).

Al via 31 equipaggi nell' ennesima prova di forza, che ha portato Ruggero Tita e Caterina Banti a collezionare ben 6 primi posti su 8 prove. Una coppia che si riconferma l'equipaggio da battere in vista delle prossime olimpiadi di Parigi 2024.

In gara c'erano i più forti della classe, tra questi i rivali inglesi Gimson-Burnet e tedeschi Kohlhoff-Stuhlemmer, rispettivamente argento e bronzo a Tokyo 2020, oltre all'equipaggio italiano composto da Vittorio Bissaro (Fiamme Azzurre) e Maelle Frascari (CC Aniene), già campione del mondo ad Auckland nel 2019.

Da segnalare anche il positivo esordio ufficiale nel catamarano misto foiling della "Fiamme Gialla" Margherita Porro che, in coppia col prodiere Stefano De Zulian (Fraglia Vela Malcesine), conclude la competizione in 20^ posizione in classifica generale e 3° posto in classifica Under 24.

L'oro va dunque a Ruggero Tita e Caterina Banti, l'argento ai britannici Gimson-Burnet e il bronzo all'atro forte equipaggio azzurro formato Bissaro-Frascari.

Così Ruggero Tita al termine della regata: "E' la seconda volta che ci aggiudichiamo questa competizione, in realtà a Kiel abbiamo sempre vinto tutte le volte che ci siamo venuti ed è un posto che ci piace particolarmente; quest'anno però le condizioni meteo-marine sono state molto diverse dal solito, perché abbiamo avuto due giorni senza vento, alternate ad altre con vento medio-leggero. Ovviamente non è stato facile ma siamo comunque contenti di aver vinto 6 delle 8 prove disputate, che lasciano intendere una supremazia totale di cui siamo estremamente contenti. Ora ci aspetta il Campionato Europeo di Aarhus in Danimarca dove ovviamente ce la metteremo tutta...".

49er FX (65 equipaggi)

Vittoria tedesca con Steinlein-Plößel; seconde le svedesi Bobeck-Netzler; terze le canadesi Georgia e Antonia Lewin-LaFrance. Nello Skiff femminile, 13^ posizione per la nostra portacolori Carlotta OMARI in coppia con Sveva CARRARO (AM); risultato che lascia ben sperare in vista del Campionato Europeo di Aarhus, ad inizio luglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vela, Ruggero Tita si aggiudica la "Kieler Woche"

LatinaToday è in caricamento