rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Altro

Domenica a Latina torna Vivicittà, 10 km di podismo ed evento solidale nel centro storico

Start alle 9,30 dal Parco Falcone e Borsellino, in contemporanea con decine di città italiane ed estere. C'è anche la camminata alla scoperta degli edifici di Fondazione. Evento UISP, Giansanti: "E' stato organizzato un evento sostenibile" 

Torna Vivicittà giunto alla sua 37esima edizione. Appuntamento il 3 aprile a Latina, che celebrerà l'evento UISP, che si svolge in contemporanea in decine di altre città italiane, in alcuni istituti penitenziari e anche in Francia, a partire da Parigi. Una gara podistica dal'ampia valenza sociale, intrisai di messaggi e significati che in un momento cos' delicato, la rendono una "Corsa per la Pace".

Percorso

La gara, sviluppata su percorsi compensati di 10 chilometri, nel capoluogo pontino sarà abbinata al 23esimo “Memorial Michele Policicchio”, in ricordo di uno dei fondatori del Comitato di Latina. Numerosi atleti di spessore, compresi alcuni vincitori delle scorse edizioni, hanno già risposto presente e figurano in una start list di assoluto livello. Il percorso dell'edizione 2022 è stato modificato rispetto al recente passato, al fine di consentire lo svolgimento del “Mercatino della Memoria” in piazza del Popolo e di valorizzare zone della città meno centrali.

Alle 9,30, in contemporanea con tutti gli altri Vivicittà italiani, si partirà come sempre dal Parco “Falcone e Borsellino”, confermato anche come traguardo finale, e si proseguirà lungo due giri da cinque chilometri, che si svilupperanno nel quartiere Pantanaccio, lungo via Epitaffio e via dei Volsci.

Camminata nella Storia

Altro punto forte dell’evento sarà la camminata ludico motoria, iniziativa del tutto gratuita organizzata dall’associazione “Cammino”, presieduta da Pino Ciavolella. Si tratta di un gruppo specializzato in escursionismo e nell’organizzazione di passeggiate adatte a tutti, con le quali si conciliano attività fisica, socializzazione, cultura e scoperta del territorio. Subito dopo lo start i partecipanti alla camminata attraverseranno il centro storico e, con i racconti e le spiegazioni dell’architetto Giovanni Cassia, rivivranno la storia delle piazze e degli edifici di Fondazione, gustando dettagli e curiosità sull’architettura razionalista che caratterizza la città. Ad ognuno dei camminatori sarà poi consegnato un gadget in ricordo della giornata. Questa "Camminata nella Storia" sarà dunque un motivo in più per partecipare alla festa di domenica.

Vigilia

Non facile organizzare eventi in questo periodo, come come evidenziato da  Andrea Giansanti, presidente dell'UISP Comitato Territoriale di Latina APS: "Il momento storico, nonché la graduale uscita dall'emergenza Covid-19, ci impongono un ripensamento degli eventi sportivi di massa, a cominciare da quelli a marchio UISP. Ci siamo imposti un'edizione all'insegna della sostenibilità, a cominciare dal costo di iscrizione fissato a 7 euro. Siamo tornati alle quote di dieci anni fa, nonostante il Comitato nell'ultimo biennio abbia visto una riduzione delle risorse a un quarto del pre-Covid. Per garantire la massima accessibilità all'evento, ed in primis l'assistenza sanitaria e la sicurezza del percorso - che rappresentano un costo sostanziale - abbiamo dovuto contenere le voci di spesa relative ai pacchi gara e ai premi per gli assoluti e di categoria, che siamo comunque riusciti ad assicurare grazie al contributo degli sponsor Conad Superstore, Icar Renault, Biolatina e SportOttantacinque. Sappiamo bene che anche loro, nei rispettivi settori di attività, hanno subito le conseguenze della crisi pandemica e dei recenti sviluppi geopolitici, e pertanto li ringraziamo di cuore per esserci rimasti vicini per quanto nelle loro possibilità". Le iscrizioni sono aperte fino a venerdì 1 aprile. Per partecipare scrivere a atleticaleggera.latina@uisp.it o inviare un messaggio whatsapp al numero 328.1193101.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica a Latina torna Vivicittà, 10 km di podismo ed evento solidale nel centro storico

LatinaToday è in caricamento