Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport Formia / piazza della Vittoria

Formia, una folla commossa alla fiaccolata per Andrea Scipione

Un migliaio di persone hanno partecipato ieri alla manifestazione per il calciatore 24enne ancora ricoverato in gravi condizioni al Goretti dopo l'incidente di domenica scorsa sull'Appia mentre si recava allo stadio per una partita

Un migliaio di persone si sono riunite ieri a Formia per una forte e commossa fiaccolata per Andrea Scipione, il calciatore 24enne coinvolto domenica mattina in un terribile incidente stradale mentre si recava allo stadio per la partita con il Lido di Pini e ora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Goretti di Latina.

Tantissime persone che con questo gesto simbolico hanno voluto infondere coraggio ad Andrea che in questi giorni combatte la sua partita più importante. Oltre ai suoi familiari e ai suoi amici, immancabilmente presenti anche compagni di squadra, presenti al gran completo con una maglietta dedicata al 24enne, e i avversari, i rappresentanti della società del Formia Calcio, tifosi della squadra locale come delle altre squadre delle realtà limitrofe e semplici cittadini; tutti uniti per dimostrare il loro affetto e la loro vicinanza al calciatore.

Un tuffo al cuore lo striscione esposto sul sagrato della Chiesa di San Giovanni Battista, a chiusura della commossa e sentita fiaccolata e realizzato dai tifosi del Formia: "E allora mise il cuore dentro le scarpe, e corse più veloce del vento”.

Ed in piazza della Vittoria anche il sindaco di Formia, Sandro Bartolomeo che poi ha preso parte al corteo e che nei giorni scorsi ha scritto ai vertici del calcio italiano per avere spiegazioni sul mancato rinvio della partita contro il Lido dei Pini “che non si doveva giocare”. "Adesso dobbiamo stringerci tutti attorno ad Andrea, e pregare affinché ritorni tra di noi" ha dichiarato l’allenatore formiano Alessandro Rosolino.

SERIE A - E anche la serie A, la massima serie del calcio nazionale, ha fatto sentire la sua vicinanza al giovane Andrea Scipione, postando nella giornata di ieri una foto del calciatore 24enne di Formia accompagnata da queste parole: “Il nostro pensiero va ad Andrea Scipione, calciatore del U.S. Formia 1905 Calcio, vittima di un incidente e ora in lotta tra la vita e la morte. Lo scorso weekend doveva giocare un match di play-off con la sua squadra, ma il destino gli ha riservato una partita assolutamente da vincere. Forza Andrea siamo con te”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formia, una folla commossa alla fiaccolata per Andrea Scipione

LatinaToday è in caricamento