Sabato, 15 Maggio 2021
Sport

Emergenza covid, annullata la maratona Maga Circe in programma domenica 11 aprile

L'evento è stato sospeso a causa dell'elevato aumento di contagi e del rischio assembramento

E' stata ufficialmente annullata la maratona Maga Circe, la manifestazione sportiva che era in programma per la giornata di domenica 11 aprile, organizzata dall'associazione In Corsa Libera. Il percorso doveva partire dal centro storico di San Felice Circeo per poi concludersi nella piazza del comune di Sabaudia. L'annullamento è stato deciso a causa dell'emergenza covid che in questo periodo non consente rischi di assembramento. Il caso è stato discusso nel corso di una riunione convocata in prefettura insieme ai sindaci e alla Asl. Proprio l'azienda sanitaria, in ragione dell'aumento dei contagi, ha espresso parere negativo ritenendo rischiosa una manifestazione in cui non possano essere garantiti capillari controlli contro ogni forma di assembramento.

Siamo enormemente dispiaciuti per l'annullamento della maratona Maga Circe, per noi tutti evento atteso e di grande spessore nonché importante strumento di marketing territoriale - commentano i sindaci di Sabaudia e San Felice, Giada Gervasi e Giuseppe Schiboni - L'emergenza sanitaria ci tiene ancora stretti nella sua morsa e soprattutto in questo periodo così instabile e delicato, in cui i contagi non accennano ad arrestarsi, ci chiama ad un alto senso di responsabilità e ci induce a non abbassare la guardia, anzi ad attenzionare ancor di più ogni possibile occasione di proliferazione del virus. Pertanto, il diniego delle autorità competenti, scaturito unicamente dalla necessità imprescindibile di tutelare la salute pubblica, vogliamo leggerlo in maniera del tutto propositiva, immagazzinando le energie per quando la maratona potrà svolgersi, così da poter assicurare agli atleti, ai tanti appassionati e curiosi e ai territori coinvolti una manifestazione di ancor più rilievo. La nostra vicinanza all'associazione In Corsa Libera per i disagi che ora si troverà a dover affrontare a soli tre giorni dall'evento. A tutti gli organizzatori la nostra piena riconoscenza per aver lavorato fino alla fine per garantire anche alle nostre città un'opportunità di sport, rimarcando gli importanti valori che oggi più che mai hanno bisogno di essere ricordati e condivisi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza covid, annullata la maratona Maga Circe in programma domenica 11 aprile

LatinaToday è in caricamento