Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Karate: un 2015 dai grtandi numeri per la Tomari-Te di Aprilia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Un 2015 entusiasmante per l'A.S.D. Tomari-te Karate che ha registrato importanti risultati in merito alla sua attività agonistica che, quest'anno, ha visto l'inserimento della società sportiva nella Fijilkam, unica federazione riconosciuta dal CONI, e ha permesso la partecipazione ad importanti manifestazioni sportive come l'Open Internazionale Fijilkam di Napoli con Marco Tofani e Jasmine Sala, piazzatisi al settimo posto, l'Open di Follonica che ha visto una straordinaria esibizione della squadra del kata formata da Danilo Ceci e dai fratelli Antonio e Francesco Masuzzo e un settimo posto per Danilo Ceci nell'individuale, il Campionato Italiano Junior e Senior , grazie a Francesco Partanna , qualificatosi terzo alle regionali.

Nella considerazione che tutte queste gare contano, ogni volta, la presenza di 1200/ 1400 iscritti, con la bellezza di circa 60 atleti in ogni categoria, conquistare un settimo posto è segno indiscutibile dell'elevata preparazione atletica dei ragazzi del maestro Tofani, i quali il 9 e il 10 maggio sono stati presenti al 16° Open d'Italia della Fijilkam a Milano, competizione alla quale hanno partecipato ben 19 Paesi, 247 società e 1420 atleti.

Ottima e inaspettata prova per il Kumite, dove Valerio Vivino e Nicolas Zullo sono arrivati settimi e Marco Gasbarri con Mirco Porcari si sono fatti onore alla loro prima gara internazionale.

Per il Kata, invece, splendide esibizioni di Jasmine Sala, Francesco Masuzzo, Antonio Masuzzo, Danilo Ceci e Marco Tofani e risultato eccellente per la squadra di Masuzzo-Ceci-Masuzzo sul podio al terzo posto. Tante le competizioni, dunque, alle quali hanno partecipato gli atleti della Tomari-te Karate e tutte, indistintamente, risolte col raggiungimento di ambiti traguardi e grandi soddisfazioni.

Si annovera, ancora, per il kumite anche la "Coppa di Primavera" del 19 aprile, organizzata dall'Acsi, riservata alle cinture marroni e nere, che ha visto la presenza di varie associazioni regionali e interregionali. Tra 200 atleti, infatti, e 30 società sportive, si sono distinti Valerio Vivino e Anna Zullo, al primo posto, e Gabriele Carnevale, Mirco Porcari, Alessio Sagnelli sul podio al terzo posto. Inoltre, quinto posto per Miriana Tofani, Marco Gasbarri, Nicolas Zullo e Nicolas Montana.

Prossimo appuntamento il 31 maggio al Palafijilkam di Ostia dove si svolgeranno i Campionati Italiani per gli esordienti B e i cadetti, cinture marroni e nere, ai quali parteciperanno Danilo Ceci, arrivato al secondo posto alle regionali del 3 maggio, e Ilaria Ceci con Antonio Masuzzo, giunti al terzo posto sempre nelle suddette regionali svoltesi a Roma. Ufficio Stampa Tomari-te Karate

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate: un 2015 dai grtandi numeri per la Tomari-Te di Aprilia

LatinaToday è in caricamento