Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Serie B: impresa del Latina a Bari, galletti battuti 0-1. Nerazzuri al secondo posto

Pesantissimo successo dei nerazzurri che espugnano un San Nicola gremito all'inverosimile con una rete di Bruno ad inizio gara. Sogna la squadra di Breda, che sorpassa l'Empoli e vola al secondo posto in classifica

Sogna la Serie A il Latina di Roberto Breda: i pontini grazie al successo sul campo del Bari sono secondi in classifica, dopo aver superato l'Empoli che è caduto a Lanciano. Una rete di Bruno al 14' ha regalato il successo alla truppa nerazzurra sul campo di uno Stadio San Nicola riempito da più di 32mila tifosi del Bari. Il Latina con grande cinismo ha capitalizzato la migliore occasione della gara, e ha poi resisto alle folate offensive dei galletti, che a onor del vero hanno disputato una partita di grandissima intensità provando fino all'ultimo a riequilibrare le sorti dell'incontro. 

LA PARTITA - La partita inizia con un Latina per nulla intimidito dallo stadio pieno: i pontini cercano subito di imporre il loro ritmo alla gara e al quarto d’ora sono già in vantaggio: il gol lo realizza un po' a sorpresa Bruno, che scocca un destro dal limite dell’area, che Guarna evidentemente battezza fuori. Un tiro apparentemente velleitario regala il primo gol al centrocampista campano. I pugliesi provano subito a reagire con una girata in area di Nadarevic che impegna Iacobucci. Due minuti dopo è Galano a rendersi pericolo con un tiro dalla distanza di Galano. Al 21′, ci prova Joao Silva di testa ma non inquadra lo specchio. Dopo una grande pressione dei biancorossi, il Latina torna a farsi vedere al 40′ con Alhassan: grande progressione sull'out mancino e cross rasoterra per Ristovski che non riesce a trovare l'impatto col pallone. Nel finale di tempo ancora un'opportunità per i nerazzurri, con Jonathas non riesce a correggere in rete la punizione dalla trequarti di Viviani.

Nella ripresa il Bari staziona stabilmente nella metà campo del Latina alla ricerca del pareggio: al 10' Polenta, tutto solo conclude fuori di sinistro. Al 12' ci prova Sciaudone con un tiro di prima intenzione dentro l'area di rigore: la palla finisce sull’esterno della rete. Polenta è tra i più pericolosi e ci prova altre due volte, prima al 19′ di testa e poi con un tiro-cross a ridosso dell'area piccola che però non viene raccolto da nessuno. Al 32′ Iacobucci si supera su una staffilata da lontano di Sabelli deviata da Esposito. Negli ultimi 15' piove fortissimo e il Bari continua ad attaccare a testa bassa. Ghersini accorda sei minuti di recupero ma il Latina è bravo a soffrire fino al fischio finale! La Serie A non è un miraggio: i nerazzurri con questo successo sono al secondo posto da soli dopo aver scavalcato l'Empoli. Adesso bisogna continuare a vincere e non mollare neanche un punto. 

IL TABELLINO DI BARI-LATINA 0-1
Bari (4-3-3):
Guarna; Sabelli, Ceppitelli, Polenta, Calderoni; Sciaudone, Romizi (25′st Fossati), Defendi; Galano, Joao Silva (29′st Çani), Nadarevic (33′st Beltrame). A disp.: Pena, Samnick, Chiosa, Zanon, Lugo, Lores. All. Alberti

Latina (3-5-2): Iacobucci; Milani, Cottafava, Esposito; Ristovski (35′st Brosco), Crimi, Viviani (18′st Morrone), Bruno, Alhassan; Paolucci (22′st Ghezzal), Jonathas. A disp.: Tozzo, Bruscagin, Jefferson, Gerbo, Cisotti, Ricciardi. All. Breda

Arbitro: Ghersini di Genova
Marcatori: 14′pt Bruno
Ammoniti: Paolucci, Milani, Bruno, Iacobucci, Defendi, Sciaudone, Ghezzal, Polenta 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: impresa del Latina a Bari, galletti battuti 0-1. Nerazzuri al secondo posto

LatinaToday è in caricamento