Basket, la Benacquista non sa più vincere: ko casalingo con Casale Monferrato

Al termine di una partita avvincente ed equilibrata, è un canestro a fil di sirena di Tomassini a sancire la vittoria degli ospiti sul risultato finale di 80-82. Il prossimo appuntamento con i nerazzurri sabato 15 aprile sul campo della Remer Treviglio

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket non sa più vincere. Dopo le due trasferte consecutive, i nerazzurri nella gara valida per la terzultima giornata di campionato sono tornati a giocare tra le mura amiche del PalaBianchini rimediando la quarta confitta consecutiva contro la Novipiù Casale Monferrato.

I nerazzurri giocano una partita avvincente ed equilibrata contro un avversario che non ha mai mollato e che ha lottato fino alla fine centrando la vittoria con un canestro a fil di sirena che ha sancito l’80-82 finale. Non sono stati sufficienti i 5 uomini in doppia cifra, né l’energia spesa sul parquet, né i 34 minuti in cui la Benacquista è stata in vantaggio a far conquistare i due punti in palio ai nerazzurri, che allungano a quattro i turni in cui non sono riusciti a smuovere il loro punteggio in classifica. Visti anche gli altri risultati della giornata, per i pontini è ancora aperta la corsa ai play-off e la relativa possibilità di accedervi.

Sarà con questo input che torneranno in palestra martedì per prepararsi alla penultima giornata della regular season. Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma sabato 15 aprile alle ore 20:30  sul campo della Remer Treviglio oggi sconfitta sul campo della TSW Legnano (72-67).

LA PARTITA

PRIMO SET - I primi due punti del match sono a firma di Pastore, ma è immediata la replica di Tolbert (2-2- al 1’). Conclusioni sfortunate pastoresu entrambi i lati del campo, poi è Mitch Poletti a smuovere il punteggio, ma ancora una volta Casale risponde subito  (4-4 al 3’). Arledge mette a segno ulteriori due punti per la Benacquista, ma Tomassini realizza per la nuova parità (6-6 al 4’). Pastore riporta avanti i suoi (8-6) mentre Arledge conquista numerosi rimbalzi in difesa. Martinoni ristabilisce la parità e Tomassini firma il sorpasso piemontese (8-10 al 5’) che dura solo il tempo di mettere a segno un bel gioco da tre punti da parte di Poletti (11-10 al 6’). La Novipiù realizza un minibreak di 4-0 che costringe coach Gramenzi al time-out (11-14 al 7’). Al rientro in campo Pastore subisce fallo e mette a referto entrambi i tiri liberi (13-14 all’8’). Uglietti inventa per Allodi che realizza dal pitturato, gli ospiti rispondono con un ½ ai liberi (15-15, 34’’ da giocare), Il 16 nerazzurro si trasforma da assistman a realizzatore (17-15, 19’’ da giocare). Il quarto si chiude sul canestro di Severini (17-17).
SECONDO SET - In avvio di secondo periodo coach Gramenzi schiera Roberto Rullo, ma è Casale a realizzare per prima (17-19). Replica prontamente lo statunitense DeShields, che mette a segno i suoi primi due punti del match (19-19 all’11’). Al 12’ Rullo subisce fallo su un tiro dall’arco e va in lunetta dove  è chirurgico e realizza i tre liberi (22-19). Sul fronte opposto Tolbert mette a segno un solo libero, ma ci pensa Blizzard subito dopo a centrare la retina per la nuova parità (22-22 al 14’). Keron DeShields è altrettanto preciso dalla lunetta (24-22) e anche dall’area (26-22 al 15’). Il punteggio si smuove ancora con i tiri liberi, questa volta è Poletti realizzare (28-22) ma la Novipiù reagisce e segna 4 punti consecutivi (28-26). Alredge infiamma il pubblico del PalaBianchini con la schiacciata del 30-26 e DeShields allunga con due liberi (31-26). Ancora Alredge dal pitturato per il 33-26 che al 17’ costringe coach Ramondino al time-out. Al rientro sul parquet la Novipiù realizza dall’area, ma Arledge replica mettendo a segno un libero (34-28 al 18’). Poletti non concretizza i due liberi scaturiti dal fallo subito, ma Jonathan Arledge è pronto a realizzare i due punti del 36-28 al 19’. Blizzard accorcia le distanze a 16” dal riposo lungo (36-30) e coach Gramenzi chiama time-out. I nerazzurri sfruttano a pieno la sospensione con la realizzazione di DeShields, che manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 38-30.
TERZO SET - In avvio di terza frazione è la Novipiù la prima a centrare la retina per il -6 piemontese (38-32 al 21’). Casale accorcia ulteriormente le distanze (38-34) ma Poletti, preciso dalla lunetta, realizza i primi punti del quarto per la Benacquista (40-34 al 22’). Blizzard porta i suoi sul -4 (40-36), Arledge va in lunetta dopo aver subito il fallo di Tolbert, che torna in panchina perché gravato di falli (42-36al 23’). Il numero 5 nerazzurro realizza altri due preziosi punti per il +8 della Benacquista (44-36 al 24’). Ruotano gli uomini sulla panchina dei pontini, rientra Rullo per Uglietti. La Benacquista difende bene sull’attacco piemontese, ma è sfortunata nelle conclusioni. Arledge commette il suo terzo fallo e torna in panchina sostituito da Allodi. Denegri e Tomassini riducono il divario a 4 lunghezze (44-40 al 26’). Botta e risposta dai 6.75 tra Severini, Rullo e Tomassini (47-46) Allodi allunga sul 49-46, ma la Novipiù è ancora precisa dall’arco e raggiunge nuovamente la parità (49-49 a 2:18” dal termine del quarto). Uglietti stoppa, DeShields corre in contropiede e realizza il canestro del 51-49 al 28’. Grande assist di Rullo per Allodi (53-49 al 29’). Uglietti ruba palla, corre in contropiede e serve un pallone d’oro per Poletti che mette a segno i due punti del 55-49 a 51” dalla sirena. Time-out per Casale. Di Bella realizza il canestro del 55-51, punteggio sul quale si chiude la terza frazione.
ULTIMO QUARTO - L’ultimo quarto si apre con il canestro di Severini per la Junior Casale, sul fronte opposto DeShields subisce fallo e concretizza i due liberi a sua disposizione (57-53 al 31’). Ancora l’americano DeShields per il 59-53. La Novipiù risponde con i due punti di Di Bella messi a segno dopo un’azione rocambolesca (59-55 al 22’). Si alza il ritmo, le squadre combattono a suon di canestri (63-58). Andrea Pastore fa esplodere il pubblico presente numeroso sulle tribune del palazzetto con la tripla del 66-58 al 23’. Ruotano gli uomini sulla panchina nerazzurra, Rullo fornisce un assist perfetto per Arledge che non si fa pregare e realizza il canestro del +12 della Benacquista (70-58 al 24’). Time-out per la Novipiù. Tolbert mette a referto un gioco da 3 punti che riporta Casale sotto la doppia cifra di svantaggio (70-61 al 35’). Latina perde alcuni palloni ingenuamente, Casale non concretizza dei tiri aperti e il punteggio non si smuove fino al 37’ con il canestro di Allodi per il 72-61. Tolbert mette a segno la tripla del 72-64 e coach Gramenzi chiama time-out, ma al rientro in campo è ancora Tolbert a ridurre ulteriormente le distanze (72-66 al 38’). Botta e risposta dall’arco tra Pastore e Tolbert (75-69 a 1:29”). Mancano 58” al termine del match quando Tolbert centra per la terza volta consecutiva la retina dai 6.75 per il -3 piemontese (75-72). Time-out per la panchina della Benacquista. Al rientro sul parquet è ancora la Novipiù ad avere l’inerzia del match con Tomassini che mettendo a referto un gioco da tre punti conquista la parità (75-75 a 39”). Time-out per Latina. Si torna a giocare e Poletti realizza la tripla del 78-75 con 24” sul cronometro. Time-out per Casale. Gli ultimi istanti di gara sono frenetici e incredibili: Casale riduce sul -1 con Tomassini (78-77) e passa in vantaggio con Blizzard (78-79). Replica DeShields (80-79) ma è ancora Tomassini, a fil di sirena, a centrare la retina per l’80-82 con cui la Novipiù conquista la vittoria sulla Benacquista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I TABELLINI

Benacquista Assicurazioni Latina Basket vs Novipiù Casale Monferrato 80-82 (17-17, 38-30, 55-51)
Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Alredge 15, Di Santo n.e., Mathlouthi n.e.,  Poletti 14, Ambrosin n.e., Rullo 6, DeShields 19, Uglietti 2,  Allodi 10, Pastore 14, Piccinini n.e.. Coach Gramenzi.
Novipiù Casale Monferrato:  Tolbert 21, Denegri 5, Tomassini 21, Natali n.e., Blizzard 12, Di Bella 7, Martinoni 6, Severini 10, Bellan, Ielmini n.e.. Coach Ramondino.
Latina: tiri da 2 63% (25/40), tiri da 3 18% (4/22), tiri liberi 82% (18/22). Casale tiri da 2 44% (27/61), tiri da 3 42% (8/19), tiri liberi 57% (4/7).
Arbitri: D’Amato Alex di Roma, Caforio Angelo di Brindisi, Patti Simone di Montesilvano (PE).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus Lazio, 197 nuovi casi e un decesso. In terapia intensiva ci sono ancora 22 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento