Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport

Basket, la Benacquista supera Trapani al PalaBianchini. Ma quanta sofferenza

Vittoria nella prima di campionato in casa per Latina che batte 2B Control Trapani con il risultato di 92-88, nonostante il calo sul finale

Soffre nel finale e vince la Benacquista Assicurazioni Latina Basket che all’esordio casalingo al PalaBianchini supera la 2B Control Trapani con il risultato finale di 92-88. Una gara che ha visto i nerazzurri condurre per tutti i 40 minuti con un avvio ad alto ritmo che ha sorpreso gli ospiti. Non ha influito il fisiologico calo d’intensità dei nerazzurri nell’ultima parte del match, in cui Trapani ha ridotto notevolmente il divario, a far perdere la lucidità ai ragazzi di coach Gramenzi che sono riusciti a far divertire il pubblico presente al PalaBianchini. Grande prova da parte di tutta la squadra, compreso il contributo ricevuto dai più giovani, e partita da vero capitano per Tavernelli che con 18 punti tirando con il 75% dall’arco e il 66% da 2, 6 assist, 6 rimbalzi ha trascinato i suoi compagni per tutta la durata della sfida. Fondamentale anche l’apporto di Fabi, miglior realizzatore della partita con 24 punti. Doppia cifra anche per Lawrence e Carlson con 14 punti ognuno.

La partita

PRIMO QUARTO -  I primi punti del match sono firmati dal capitano nerazzurro Tavernelli (3-0) il canestro di risposta di Clarke non impensierisce Latina che con la coppia americana e ancora Tavernelli incrementa il vantaggio (8-2). La Benacquista è trascinata dalle triple di Lawrence e Fabi e al 2′ è avanti 14-5. Time-out per Trapani. Il gioco riprende, il ritmo rimane alto (18-9 al 4′). I tifosi del PalaBianchini applaudono con entusiasmo al bel gioco espresso dalla formazione di casa e alle triple di Fabi (23-9 al 6′). Coach Gramenzi schiera anche il giovane Matteo Cavallo, la squadra continua a giocare con grande intensità, ma Trapani non demorde e mette a segno un parziale di 6-0 (25-17 all’8′) che costringe la panchina della Benacquista a chiamare time-out. Il gioco riprende, coach Gramenzi ruota anche i suoi uomini in campo, ma la 2B Control riduce ulteriormente il divario (26-20 con 35″ sul cronometro). Non trema la mano di Di Bonaventura sulla sirena e centra la retina dai 6-75 per il 29-20 con cui si conclude il primo quarto.
SECONDO QUARTO - La seconda frazione si apre con Trapani che prova a recuperare e Latina che cerca di rispondere colpo su colpo (40-33 al 13′). Carlson latina_trapani_03infila 2 triple consecutive, la terza è firmata da Tavernelli e al 16′ il tabellone segna 47-38 in favore dei padroni di casa. Sul parquet arriva anche un altro giovane del vivaio nerazzurro, Jovovic (classe 1997) mentre Carlson continua a infiammare il PalaBianchini con i suoi canestri dall’arco (50-43 al 17′). Su assist di Lawrence, Allodi firma il 52-43. Trapani riduce a 6 le lunghezze di distanza (52-46 al 19′). Time-out per la Benacquista. Il gioco riprende, i nerazzurri allungano con i due liberi realizzati da Tavernelli e con  la tripla nuovamente a fil di sirena, stavolta messa a referto da Agustin Fabi, che fissa il punteggio sul 57-46.
TERZO QUARTO - Al rientro dal riposo lungo i siciliani provano a ricucire parte del divario (62-55 al 23′) ma la Benacquista recupera il vantaggio in doppia cifra con la tripla di Fabi (65-55). Trapani replica dai 6.75 per il -7 (65-58). Agustin Fabi commette due falli in due azioni e al 25′ Ayers dalla lunetta porta i suoi sul -5 (65-60). Time-out per coach Gramenzi. Al rientro sul parquet è proprio Fabi a centrare la retina per il + 7 nerazzurro (67-60). Ruotano ancora gli uomini della Benacquista e cercano di mantenere il vantaggio con Cassese e Tavernelli (72-64 al 28′). Latina esaurisce il bonus, Di Bonaventura commette il suo quarto fallo su Miaschi che concretizza uno solo dei liberi a disposizione (72-65 con 1:36″ da giocare). Allodi su assist di Tavernelli per il 74-65 al 29′. Il team siciliano non molla (74-67 a 29″). Lawrence mette a segno uno dei liberi a sua disposizione per il fallo subito da Mollura e il terzo periodo va in archivio sul punteggio di 75-67.
ULTIMO QUARTO - In avvio di ultima frazione è Trapani la prima a trovare la via del canestro, ma il bel gioco da 3 punti di Allodi porta i suoi sul +9 (78-69 al 31′). Assist di Fabi, tripla di Cassese e sulle tribune del PalaBianchini l’entusiasmo sale (81-69 al 32′). Gli ospiti non rimangono a guardare e tornano sotto la doppia cifra di svantaggio (81-72 al 33′). Ancora a segno Trapani (81-74 al 35′) mentre Latina è sfortunata nelle conclusioni anche a cronometro fermo. I nerazzurri continuano a non trovare la via del canestro a differenza della 2B Control che riduce ulteriormente il divario (81-76 al 36′). Si sblocca il punteggio della Benacquista con i due punti di Cassese (83-76) Clarke per gli ospiti è preciso dalla lunetta (83-78 al 37′). Trapani accorcia ulteriormente le distanze con il gioca da 3 punti di Renzi (83-81 con 2:36″ alla fine del match). Tavernelli chirurgico ai liberi per l’85-81 con 2:06″ sul cronometro. Time-out per Trapani che al rientro segna il canestro del -2 (85-83 a 1:06″ dal termine). Ancora liberi per la Benacquista, Lawrence non sbaglia (87-83 con 1 minuto da giocare). Clarke risponde con una tripla glaciale che porta gli ospiti sul -1 (87-86 a 55″). Time-out Latina. Il gioco riprende, a Lawrence viene fischiato fallo in attacco e con 41″ sul cronometro il possesso di palla passa a Trapani che non concretizza. Fabi subisce fallo e in lunetta non perdona (89-86 a 19″). Time-out per la squadra trapanese. Ci sono 13″ sul cronometro quando Clarke realizza i due liberi scaturiti dal fallo subito (89-88). Si prosegue con il fallo sistematico, Tavernelli in lunetta con 12″ al termine della gara concretizza un solo libero (90-88). Fallo in attacco per trapani con 6″ da giocare e il possesso di palla torna alla Benacquista, ma prima c’è il time-out di coach Gramenzi. Si torna sul parquet, Lawrence subisce fallo e concretizza i due tiri liberi (92-88 a 5″). Time-out Trapani. Il gioco riprende, Trapani prova a tirare, ma suona la sirena finale sul risultato finale di 92-88 che sancisce la vittoria della Benacquista.

I tabellini

Benacquista Assicurazioni Latina Basket vs 2B Control Trapani 92-88 (29-20, 57-46, 75-67)
Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Lawrence 14, Carlson 14, Tavernelli 18, Cassese 7, Fabi 24, Baldassarre 2, Allodi 9, Jovovic, Ambrosin n.e., Cavallo, Di Prospero n.e., Di Bonaventura 4. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.
2B Control Trapani: Renzi 18, Dosen n.e., Artioli 8,  Miaschi 10, Czumbel, Clarke 22, Mollura 9, Marulli 3, Nwohuocha 2, Ayers 9, Pullazi 7. Coach Parente. Vice Canella.
Statistiche: Latina tiri da 2 53% (16/30) tiri da 3 52% (14/27) tiri liberi 72% (18/25); Trapani tiri da 2 64% (25/39) tiri da 3 33% (9/27) tiri liberi 69% (11/16).
Arbitri dell’incontro: Dori Giacomo di Mirano (VE), Del Greco Stefano di Verona, De Biase Stefano di Udine

Il prossimo turno

Il prossimo appuntamento con la Benacquista Assicurazioni Latina Basket è in programma per sabato 20 ottobre alle ore 19:00 nuovamente tra le mura amiche del PalaBianchini, dove i nerazzurri, in occasione della 3^ giornata della regular season, riceveranno la compagine piemontese della Betram Tortona reduce dalla sconfitta sul campo della Leonis Roma (80-59).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, la Benacquista supera Trapani al PalaBianchini. Ma quanta sofferenza

LatinaToday è in caricamento