menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, una super Benacquista torna alla vittoria: al PalaBianchini battuta la Lux Chieti

Importante successo per i nerazzurri (75-66 il risultato finale), figlio di un’ottima prova del collettivo

Torna al successo la Benacquista Assicurazioni Latina Basket e lo fa con giocando una bella partita contro a Lux Chieti. Una vittoria importante per i nerazzurri (75-66 il risultato finale) in una gara difficile, figlia di un’ottima prova del collettivo. Una Benacquista che per 35 minuti ha mandato in scena una prestazione di squadra di alto livello, una circolazione di palla in grado di coinvolgere ogni giocatore sceso sul parquet, un’intesa di grande effetto capace di produrre bellissime giocate. Quattro uomini in doppia cifra con Brandon Gilbeck miglior realizzatore dei nerazzurri con 16 punti personali, oltre 3 stoppate e 6 rimbalzi, seguito dal connazionale Lewis con una doppia-doppia (13 punti-11 rimbalzi), mentre Benetti e Mouaha ne hanno firmati 10 ciascuno. Se in attacco c’è stata grande fluidità, lo si deve anche a una buona intensità difensiva che ogni componente del gruppo ha dimostrato.

I commenti nel post gara

Al termine della gara, le parole di coach Gramenzi: “Abbiamo giocato bene per 3 quarti e mezzo, peccato per i 5 minuti finali dove, al di là della bravura dell’avversario, abbiamo commesso l’errore di non continuare a muovere bene la palla - ha detto coach Gramenzi al termine della gara -. Avevamo acquisito un vantaggio importante, peccato non averlo mantenuto, dobbiamo essere bravi, in certi situazioni, a far circolare meglio la palla e a trovare canestri più semplice, però sono contento di aver visto per lunghi tratti di gara il coinvolgimento di tutti i giocatori e un’importante presenza a rimbalzo”.

La partita

PRIMO QUARTO - Partenza vivace tra le due formazioni che si affrontano subito a suon di canestri di Gilbeck e Mouaha per Latina  e Santiangeli e Bozzetto per Chieti e al 3′ il punteggio è sul 5-6. Latina è abile a sporcare i palloni dell’avversario e grazie alla coppia statunitense Gilbeck/Lewis riesce a ripassare in vantaggio 9-6 al 4′. La Benacquista è concentrata, in difesa una spettacolare stoppata di Gilbeck su Sorokas e in attacco la splendida tripla di Passera costringono Chieti al time-out (12-6 al 5′). Alla ripresa del gioco Santiangeli e Williams accorciano le distanze dall’arco (12-11 al 6′). Replicano i nerazzurri con 4 punti consecutivi di Lewis e un preciso passaggio dietro la schiena di Benetti (16-11 al 7′). Altra stoppata da parte di Gilbeck, che nell’area opposta mette a segno anche un bel gioco da tre punti, prima di tornare in panchina. Le azioni scorrono veloci con Chieti che si affida ancora a Santiangeli, mentre Latina risponde con Mouaha e Raucci (24-16 al 9′). Il quarto va in archivio sul 24-18.
SECONDO QUARTO - In avvio di seconda frazione Chieti riduce le distanze con Sodero (24-20 all’11’) mentre Latina è sfortunata nelle conclusioni. Al 12′ è Bisconti a smuovere il punteggio per i pontini (26-20), ma è lo stesso numero 17 sul fronte opposto a commettere fallo su Ihedioha che concretizza i due liberi (26-22 al 13′). Baldasso mette a segno la tripla del 29-22. Botta e risposta sotto le plance tra Ihedioha e Bisconti (31-24). Sorokas riduce a 5 le lunghezze di distanza e coach Gramenzi chiama time-out (31-26 al 15′). Le squadre rientrano sul rettangolo di gioco ed è Gilbeck a trovare la via del canestro due volte consecutive (35-26 al 16′). La Benacquista allunga sulla doppia cifra di vantaggio (36-26) e prova anche a chiudere le maglie difensive. Anche Benetti si iscrive a referto con la tripla del 39-27 al 18′. Ci sono 58″ sul cronometro quando la panchina di Latina chiama time-out. Al rientro sul parquet Gilbeck aumenta il divario sul 41-27, ma a 2″ dalla sirena è Williams a centrare la retina per il 41-29. Time-out per la panchina locale, ma al rientro il tiro di Passera sulla sirena non va a buon fine e si va negli spogliatoi sul 41-29.
TERZO QUARTO - Al rientro dal riposo lungo, dopo la nuova stoppata di Gilbeck su Sorokas,  è Piazza il primo a segnare, ma è immediata la risposta di Mouaha dai 6.75 (46-31 al 21′). Santiangeli realizza il suo tredicesimo punto, ma poi è ancora il numero 10 della Benacquista ad andare a segno, stavolta dalla lunetta, dove concretizza un solo libero (47- 33 al 22′). Ennesima stoppata di Gilbeck e poi la tripla di Benetti per il 50-33 dei nerazzurri al 23′. Baldasso è chirurgico dalla lunetta e realizza i tre liberi scaturiti dal fallo subito nel tentativo di tiro dall’arco (53-34). Sorokas replica con la stessa moneta, ma Benetti non è da meno e al 25′ il tabellone segna 56-37.  Chieti realizza 5 punti consecutivi per rimanere in partita (56-42 al 26′). Grande momento di Jaren Lewis che ruba un pallone prezioso, innesca il tiro di Baldasso, che non va a buon fine, aggancia il rimbalzo e segna il canestro del 58-42 al 27‘. Chieti non demorde e prova a tenere testa ai padroni di casa (60-45 al 28’) ma Latina gestisce con grinta e chiude il terzo quarto di gioco sul 65-45 con una tripla di Lewis a fil di sirena.
ULTIMO QUARTO - In avvio di ultima frazione Chieti continua a giocare con energia, ma non trova la via del canestro, grazie anche a una buona difesa dei nerazzurri, che però smuovono il proprio punteggio con un libero di Piccone al 32′ (66-45). Baldasso incrementa il vantaggio dei pontini con la tripla che vale il 69-47 al 34′. Dopo il time-out chiamato da coach Gramenzi, si torna sul rettangolo di gioco con Chieti che accorcia leggermente le distanze (70-51 al 35′). Tanti viaggi in lunetta, ma non altrettante conclusioni positive per entrambe le compagini (70-58 al 36′). Il cronometro scorre con la Benacquista che gestisce bene il vantaggio, grazie anche alla costante presenza di Jaren Lewis al rimbalzo offensivo (74-58 al 37′). Chieti non demorde e al 38′ arriva sul -12 (74-62). A 20″ dal termine Benetti realizza un libero, ma Sodero risponde con un canestro su azione (75-64). Con 7″ sul cronometro coach Sorgentone chiama time-out. Al rientro sul rettangolo di gioco Santiangeli attacca in velocità, ma viene fermato dal fallo di Benetti e concretizza due liberi (75-66 a 3″ dalla sirena). Time-out per coach Gramenzi. Il gioco riprende, Latina prova lo schema per la tripla di Baldasso che, però non va a segno. Il match termina con la vittoria della Benacquista sul punteggio di 75-66.

I tabellini

Benacquista Assicurazioni Latina Basket  vs Lux Chieti 75-66 (24-18, 41-29, 65-45)
Benacquista Assicurazioni Latina Basket:  Benetti 10, Lewis 13,  Hajrovic n.e., Piccone 1, Passera 5, Mouaha 10, Baldasso 9, Bisconti 6, Raucci 5,  Gilbeck 16. Coach Gramenzi. Vice Di Francesco.
Lux Chieti: Sodero 13, Migliorelli n.e., Sorokas 13, Williams 4, Favari, Ihedioha 4, Bozzetto 9, Piazza 2, Mitt 2, Santiangeli 19. Coach Sorgentone. Vice Di Chiara.
Statistiche:  Latina tiri da 2 52% (16/31) tiri da 3 43% (9/21) tiri liberi 67% (16/24) Chieti tiri da 2 45% (18/40) tiri da 3 29% (6/21) tiri liberi 67% (12/18).
Arbitri dell’incontro:  Radaelli Roberto di Rho (MI), Raimondo William di Scicli (RG), Marota Giampaolo di San Benedetto del Tronto (AP). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento