menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, sorride la Benacquista Latina: vittoria al PalaBianchini contro la Top Secret Ferrara

Il risultato finale fissato sul 92-64 per i nerazzurri che hanno potuto contare sull’apporto del nuovo arrivato Obie Trotter, ma ancora orfani di Gabriele Benetti e Marco Passera fermi per infortunio

Tornata a giocare tra e mura amiche del PalaBianchini la Benacquista Assicurazioni Latina Basket ritrova anche la vittoria superando la Top Secret Ferrara con il risultato finale di 92-64. Sicuramente l’avversario non era al top della condizione, complice lo stop di oltre un mese che anche il club ferrarese ha dovuto subire per via dei rinvii legati al Covid-19, per contro, però, la formazione nerazzurra, pur potendo contare sul nuovo arrivato Obie Trotter, non era ancora al completo, per via delle importanti assenze di Gabriele Benetti e Marco Passera fermi per infortunio.

Gli uomini di coach Gramenzi hanno avuto una buonissima reazione e, soprattutto dal punto di vista dell’attenzione, hanno ampiamente riscattato la prestazione della scorsa domenica. L’innesto di Trotter ha dato sicuramente un buon contributo al gruppo, ma ciò che emerso in questa occasione è stata la capacità di tutta la squadra di mantenere alta l’intensità. Cinque uomini in doppia cifra con Lorenzo Baldasso che ha tirato con il 56% dalla lunga distanza firmando 18 punti e Davide Raucci che oltre ad altrettanti 18latina_VS_Ferrara07 punti personali, ha anche distribuito 5 assist e catturato 6 rimbalzi. Seguono a ruota Jaren Lewis con 14 punti, 9 rimbalzi e 4 assist, Obie Trotter che al suo esordio ha collezionato 13 punti e ben 7 assist e il giovane Fabrizio Piccone con 10 punti. Da sottolineare inoltre anche le buona prestazione di Aka Fall e l’importante contributo che hanno dato anche gli atleti più giovani come Mouaha e Hajrovic. Decisamente una vittoria di squadra.

La partita

PRIMO QUARTO - Le due formazioni partono leggermente contratte e dopo un paio di conclusioni sfortunate, cominciano a sciogliersi (2-2 al 1′). Ferrara prendeIMG_4038 maggiore confidenza con il canestro, ma i padroni di casa non rimangono a guardare (5-7 al 2′). Latina schiera subito Trotter che dimostra immediatamente di avere una buona visione di gioco con il perfetto assist servito a Fall. Lewis mette a segno il canestro della parità (7-7 al 3′) Ferrara rimette la testa avanti, ma è ancora Trotter a fornire l’assist a Fall per la nuova parità (9-9). Buonissima azione di squadra e Jaren Lewis riporta i suoi avanti (11-9 al 5′). Obie Trotter firma i suoi primi due punti in maglia nerazzurra per il 13-9 al 6′. La Benacquista incrementa il vantaggio con un bel gioco da tre punti di Lewis (16-9). Con 3′ esatti sul cronometro Trotter firma anche la sua prima tripla che vale il +10 (19-9). Time-out per la panchina ospite. Il gioco riprende e Ferrara riduce le distanze con 5 punti consecutivi (19-14 all’8′). Stavolta è coach Gramenzi a chiedere sospensione. Si torna sul parquet, una palla persa per parte poi è Capitan Raucci su ottimo assist di Fall a smuovere il punteggio dei pontini (21-14 al 9′). La squadra ferrarese mette a segno 5 punti in fila e il primo quarto si chiude sul 21-19.
SECONDO QUARTO - In avvio di seconda frazione coach Gramenzi ruota i suoi uomini ed è Piccone a realizzare la tripla del 24-19. Il vantaggio è incrementato da due liberi di Mouaha (26-19 al 12′). Reazione della Top Secret, ma Latina non si lascia intimorire e al 13′ il tabellone segna 31-23. Trotter è rapido, preciso e attento, serve assist e segna canestri e sul 36-25 al 14′ coach Gramenzi lo richiama in panchina per dargli un po’ di riposo. Baldasso entrato al suo posto firma immediatamente la sua seconda tripla della serata e Latina allunga sul 39-27. Time-out per Kleb Ferrara. Si torna sul rettangolo di gioco e Ferrara riduce il divario con due liberi (39-29) ma Mouaha segna dalla lunga distanza, imitato subito dopo da Baldasso (45-29 al 16′). Aristide Mouaha ha una grande energia, e porta i suoi sul 50-29. I nerazzurri sono attenti e concentrati e difendono con determinazione (52-34 al 18′). Con 51″ sul cronometro Trotter commette il suo terzo fallo personale, ma Fantoni non concretizza dalla lunetta, nell’area opposta Mouaha è sfortunato nella conclusione. Si va negli spogliatoi sul punteggio di 54-34 dopo una bellissima azione di squadra guidata da Trotter.
TERZO QUARTO - Al rientro dal riposo lungo è ancora la Benacquista la prima a centrare la retina con Baldasso (56-34). Buonissima circolazione di palla e i nerazzurri si portano sulIMG_4024 58-34, ma arriva la reazione di Ferrara che con un break di 6-0 riduce parte del divario (58-40 al 24′). Fall ristabilisce il +20 concretizzando due liberi (60-40 al 25′). Ruotano gli uomini sulla panchina di casa, ma non cambia l’atteggiamento in campo: Latina gioca di squadra e Baldasso prima, Lewis poi, vengono serviti per realizzare dalla lunga distanza (66-40 al 26′). Time-out per la Top Secret. Il gioco riprende la Kleb prova a reagire,  ma la Benacquista gestisce il proprio vantaggio (68-45 al 28′). Fall rifila due stoppate consecutive agli avversari e sulla seconda viene sanzionato fallo tecnico a Packer, Baldasso concretizza il libero (69-45). Lewis incrementa ulteriormente il vantaggio dei padroni di casa e a 1:30″ dal termine del periodo il punteggio è 71-45. I nerazzurri mandano in archivio il terzo quarto con l’ennesima bella azione di squadra che fissa il punteggio sul 73-45.
ULTIMO QUARTO - In avvio di ultima frazione Trotter serve un bell’assist a Capitan Raucci per la tripla del 76-45.  Ferrara tenta di reagire, ma la Benacquista rimane concentrata (78-50 al 32′). Latina gioca in scioltezza e anche i più giovani trovano la via del canestro (80-52 al 33′). I nerazzurri cercano di non abbassare il ritmo e di mantenere alto anche il livello difensivo contro una Ferrara che, comunque, non demorde (80-58 al 35′). Scorre il cronometro e al 37′ il tabellone segna 83-60 con Baldasso che firma la sua quinta tripla della serata. Capitan Raucci incrementa con due liberi, Fall rifila la terza stoppata e la Benacquista  allunga sull’88-63 al 38′. Spazio anche ai giovanissimi Bagni e Donati nei secondi finali che precedono la vittoria della Benacquista con il risultato finale di 92-64.

I tabellini

Benacquista Assicurazioni Latina Basket vs Top Secret Ferrara 92-64 (21-19, 54-34, 73-46)
Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Lewis 14, Hajrovic 2,  Donati, Piccone 10, Passera n.e., Mouaha 9, Baldasso 18, Trotter 13, Bisconti, Raucci 18, Fall 8, Bagni. Coach Gramenzi. Vice Di Manno. Vice Di Francesco.
Top Secret Ferrara: Pacher 18, Vencato 2, Fantoni 16, Dellosto 3, Baldassarre 4, Ugolini 4, Zampini 7, Panni 4, Hasbrouck 4, Filoni 2. Coach Leka. Assistente Carretto.
Statistiche:  Latina tiri da 2 56% (19/34) tiri da 3 41% (13/32) tiri liberi 88% (15/17) Ferrara tiri da 2 50% (18/36) tiri da 3 15% (4/27) tiri liberi 67% (16/24).
Arbitri dell'incontro: Radaelli Roberto di Rho (MI), Pecorella Pasquale di Trani (BA), Maffei Luca di Preganziol (TV).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento