Basket, aria di derby al PalaBianchini: la Benacquista Latina ospita Rieti

Turno infrasettimanale mercoledì 15 gennaio; grande la voglia dei nerazzurri di allungare la striscia positiva e di riscattare la sconfitta dell’andata

Andrà in scena uno dei derby laziali del Girone Ovest nel turno infrasettimanale del campionato di Serie A2 Old Wild West: per la 18esima giornata mercoledì 15 gennaio alle 20 la Benacquista Assicurazioni Latina Basket ospita al PalaBianchini la Zeus Energy Group Npc Rieti. 

La vigilia in casa Rieti

La formazione ospite è reduce dalla vittoria casalinga con l’Orladina e si trova a quota 18 punti in classifica, esattamente come i nerazzurri. Rieti ha avuto un percorso altalenante fino a questo momento, ma ha dimostrato di poter competere anche con squadre di alta classifica, come Torino, Tortona e Casale Monferrato. Nei giorni scorsi la Npc ha sostituito lo statunitense Elijah Brown, con l’italoamericano Anthony Raffa, che al suo esordio domenica scorsa al PalaSojourner ha firmato 17 punti e 4 assist, ma mercoledì sera dovrà fare a meno dell’ex capitano nerazzurro, Andrea Pastore, fermo per infortunio.

La vigilia in casa Latina

Grande la voglia dei nerazzurri di dare seguito alle importanti vittorie degli ultimi due turni e il desiderio di riscattare il risultato della partita di andata con Latina che nel finale si è arresa sul risultato di 84-78. Alla vigilia di questa partita dal sapore particolare e dal grande valore, abbiamo chiesto al capitano della Benacquista, Davide Raucci, che tipo di match si aspetta: “Probabilmente la sfida di mercoledì con Rieti è per noi la più importante dell’anno, vista la classifica attuale in cui le prime 4 formazioni iniziano a prendere un po’ il largo e a quota 18 punti siamo un gruppo nutrito di squadre. Con questo presupposto il derby con la Npc diventa un match fondamentale, sia perché conquistando i due punti in palio riusciremmo a rimanere agganciati alle prime 4 posizioni e, conseguentemente, restare nel gruppo delle prime 8. La partita sarà sicuramente intensa e molto fisica, come quella andata in scena al PalaSojourner nel girone d’andata, ma l’aspetto determinante sarà non avere cali di concentrazione, come accaduto sabato scorso nella parte finale della trasferta a Bergamo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il numero 20 nerazzurro è categorico: “Non possiamo assolutamente permetterci di approcciare la gara in modo molle, dovremo rimanere concentrati e carichi per tutti i 40 minuti, facendoci forza anche della presenza dei nostri tifosi, che siamo certi ci sosterranno, come sempre, costantemente. Rieti ha recentemente inserito Anthony Raffa, che è un giocatore esperto della categoria e che è sicuramente un valore aggiunto in una squadra già ben allestita, ma noi siamo preparati a tutto, non importa quale avversario ci troveremo di fronte da qui alla fine della stagione, ce la metteremo sempre tutta per giocare al meglio delle nostre possibilità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

Torna su
LatinaToday è in caricamento