Basket: vittoria schiacciante della Benacquista, Treviglio ko al PalaBianchini

Grande prova degli uomini di coach Granenti che confermano la loro forza casalinga. Prima della gara, finita con il risultato di 80-57, esposto lo striscione #noviolenzacontroledonne

Successo schiacciante per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket che conferma la sua forza davanti al proprio pubblico conquistando una vittoria importante al PalaBianchini contro la Bcc Treviglio superata con il risultato finale di 80-57.

Una gara dominata dagli uomini guidati da coach Gramenzi che sono stati coesi, determinati e spinti da forti motivazioni. Una meritata vittoria di squadra per la Benacquista che ha potuto contare su un’ottima prestazione di Dalton Pepper, miglior realizzatore dell’incontro con 21 punti, e Andrea Ancellotti, autore di una doppia/doppia (20 punti e 10 rimbalzi). Buonissima prova anche da parte del giovane Marco Di Pizzo che ha firmato 10 punti tirando con il 100% da due punti. Da sottolineare anche il contributo di Musso e Bolpin, che hanno distribuito assist fondamentali ai compagni.

Contro la violenza sulle donne

Prima della palla a due le formazioni hanno esposto lo striscione #noviolenzacontroledonne partecipando all’iniziativa indetta dalla Lega Nazionale Pallacanestro e dalla Pallacanestro Crema contro la violenza di genere. Rimanendo in tema di sensibilizzazione e, soprattutto, di solidarietà un’altra bella iniziativa ha coinvolto le squadre di Serie A2: sui led luminosi per tutta la durata dell’incontro è apparsa la scritta #forzavenezia. Un gesto per esprimere vicinanza e affetto ai cittadini di Venezia in queste ore duramente colpiti dal maltempo.

La prossima partita

I nerazzurri tornano in campo mercoledì 20 novembre alle 20 di nuovo al PalaBianchini per il derby con Eurobasket Roma, in questo turno sconfitta sul proprio campo dalla Givova Scafati (82-91).

La partita

PRIMO QUARTO - La gara si apre con una tripla per parte (3-3 al 2′). Latina prova ad allungare con Pepper, Musso e Cassese  e sul 9-4 al 3′,latinavstreviglio12 coach Vertemati chiama time-out. Al rientro sul rettangolo di gioco l’inerzia è ancora del team nerazzurro, attento e determinato, che incrementa il vantaggio portandosi sul 13-4 al 6′. La Benacquista mette in scena delle bellissime azioni di squadra, fatte di passaggi precisi, sinergia tra compagni, assist preziosi (19-6 all’8′). Coach Gramenzi ruota i suoi uomini, Treviglio riduce leggermente il divario e il primo quarto va in archivio sul 19-8.
SECONDO QUARTO - In avvio di seconda frazione sono Pepper e Di Pizzo a incrementare il vantaggio dei nerazzurri (24-10 al 12′). Time-out per la panchina ospite. Il gioco riprende, Latina appare fortemente motivata ed è ancora il numero 10 statunitense, Dalton Pepper, a trascinare i suoi con ulteriori 4 punti consecutivi (28-10 al 13′). La Benacquista mantiene alta l’intensità difensiva, costringendo Treviglio a faticare molto per trovare la via del canestro (30-14 al 14′). Dopo la tripla del 30-17, coach Gramenzi chiama time-out e alla ripresa del gioco Latina, seppur sfortunata in alcune occasioni, riesce a mantenere un discreto vantaggio (37-20 al 17′). I nerazzurri interagiscono perfettamente sul parquet e al 18′ sono avanti di 20 lunghezze (40-20). Ci sono 36′ sul cronometro quando coach Gramenzi chiama il suo secondo time-out, dopo 4 punti consecutivi della Bcc Treviglio (40-24). Si torna sul parquet, ma è la formazione ospite a centrare la retina dalla lunga distanza a fil di sirena e fissare il punteggio sul 40-27.
TERZO QUARTO - Al rientro dal riposo lungo è Treviglio a dettare le regole del gioco nei primi due minuti riducendo ulteriormente le distanze e aumentando il parziale aperto dalla fine del secondo periodo (40-34). Si scuote la Benacquista con la tripla di Pepper (43-34 al 23′). I nerazzurri con rinnovata fiducia trovano buone soluzioni offensive e al 25′ sono avanti 54-40. Treviglio, dal canto suo, non rimane a guardare, ma la determinazione di Latina è forte (58-43 al 26′). Time-out per la compagine lombarda. Si torna sul rettangolo di gioco con la squadra di casa che lotta su ogni pallone e aumenta il proprio vantaggio con Ancellotti, cercato e trovato dai suoi compagni (62-43 al 28′). La Bcc Treviglio mette a segno punti preziosi, ma è Latina l’ultima a centrare la retina fissando il punteggio sul 66-50.
ULTIMO QUARTO - Trascorrono quasi due minuti nel corso dell’ultima frazione prima di vedere il primo canestro e porta la firma di Treviglio (66-52). Ancoralatinavstreviglio01 gli ospiti a segno per il 66-54 ed è time-out per coach Gramenzi. Al rientro sul parquet è Bolpin a smuovere il punteggio dei nerazzurri (68-54 al 33′). A 5:47″ dalla sirena viene sanzionato fallo tecnico alla panchina di Latina e Treviglio riduce il divario 68-55. I padroni di casa centrano la retina per il + 15 (70-55) e al 35′ è time-out per coach Vertemati. Il gioco riprende, Di Pizzo e Romeo allungano sul 74-55. Pepper, appena entrato, in sostituzione di Musso incrementa il vantaggio dei suoi (76-55 al 37′). A 1:40″ dal termine della gara Capitan Raucci si iscrive a referto con i due liberi che valgono il 78-57. Con 1:13″ sul cronometro coach Gramenzi fa entrare in campo anche il giovane Matteo Di Prospero e sui due tiri liberi di Bolpin il match si conclude con la meritata vittoria della Benacquista con il risultato finale di 80-57.

I tabellini

Benacquista Assicurazioni Latina Basket vs Bcc Treviglio 80-57 (19-8, 40-27, 66-50)
Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Musso 6, Cassese 5, Di Pizzo 10, Romeo 2, Pepper 21, Bolpin 9, Raucci 2, Mc Gaughey 5, Ancellotti 20, Di Prospero. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.
Bcc Treviglio: Pacher 13, Reati 10, Caroti 9, Nani, Palumbo 2, D’Almeida 13, Manenti, Ivanov 10, Taddeo, Borra. Coach Vertemati. Vice Zambelli.
Statistiche: Latina tiri da 2 52% (27/52) tiri da 3 31% (5/16) tiri liberi 85% (11/13) Treviglio tiri da 2 43% (13/30) tiri da 3 33% (7/21) tiri liberi 67% (10/15).
Arbitri dell’incontro: Pazzaglia Jacopo di Pesaro, Marota Giampaolo di San Benedetto del Tronto (AP), Maffei Luca di Preganziol (TV). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

Torna su
LatinaToday è in caricamento