Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport

Basket, pronto il riscatto per la Benacquista: battuta Perugia

Gli uomini di Garelli dopo lo stop di domenica scorsa contro Giulianova riprendono la loro marcia battendo la Sicoma Val di Ceppo Perugia per 77-48 e sono di nuovo soli in vetta alla classifica

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Il riscatto è servito. La Benacquista Assicurazioni Latina Basket si mette alle spalle la sconfitta di Giulianova e riprende la sua marcia superando la Sicoma Val di Ceppo Perugia. Al PalaBianchini, la gara valida per l’ottava giornata del girone C del campionato DNB vede il quintetto nerazzurro imporsi con il punteggio di 77-48. Una vittoria che permette alla Benacquista Assicurazioni di riconquistare la vetta solitaria della classifica, grazie alla contemporanea sconfitta di Rieti.

LA PARTITA

Coach Garelli manda in campo uno starting five composto da Biolzonella, Tagliabue, Pilotti, Bonacini e Carrizo. Coach Traino risponde con Santantonio, Orlandi, Ramenghi, Rath e Casuscelli.

PRIMO QUARTO - Inizio arrembante della formazione ospite con Meschini e Orlandi. A rimettere in carreggiata Latina ci pensa il capitano: sono proprio di Pilotti i primi 5 punti dei nerazzurri e punteggio sul 5-6. Superate le scorie iniziali, adesso Latina è più pimpante e gioca con maggiore fluidità anche dal punto di vista offensivo. Bolzonella e Tagliabue trovano la via del canestro ed i nerazzurri piazzano il primo allungo (+5). Si segna poco nella seconda metà del primo quarto e così al 10’ Latina è sul 16-11.
SECONDO QUARTO - Al rientro in campo Latina allunga sul 21-13. Due palle perse dai nerazzurri, però, ed il divario è presto annullato: 21-18. Coach Garelli chiama time out, permettendo ai suoi di riordinare le idee. Una pausa che porta immediatamente effetti benefici: arcigna in difesa e propositiva in attacco, Latina piazza il break trascinata dai punti di Bolzonella e dalla precisione in lunetta di Pilotti, fino a toccare il +14. All’intervallo lungo la Benacquista Assicurazioni conduce 37-26.
TERZO QUARTO - Al rientro dagli spogliatoi, la Sicoma prova ad avvicinarsi grazie alla tripla di Meschini (39-31), ma Tagliabue e Pilotti respingono l’assalto umbro: 43-31. Ma non finisce qui, perché le triple in rapida successione di Pilotti e Carrizo fanno volare i nerazzurri fino al 49-33. Neanche i time out richiesti da coach Traino riescono a spezzare il monologo dei pontini, che con Tagliabue e Bolzonella raggiungono il +20. Al 30’, poi, Latina è avanti 60-39.
ULTIMO QUARTO - L’ultimo quarto inizia con gli umbri propositivi, mentre Latina impiega quasi 5 minuti per ritrovare la via del canestro. A porre fine alla sterilità offensiva dei nerazzurri è Uglietti. Poi, ecco anche i canestri di Bolzonella e Carrizo. Nel finale c’è spazio anche per il giovane Mathlouthi, che in due minuti mette a segno 4 punti

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 77 - SICOMA VAL DI CEPPO PERUGIA  48 Parziali: (16-11; 37-26; 60-39)
LATINA: Bolzonella 16, Pastore 2, Mathlouthi 4, Tagliabue 10, Pilotti 15, Demartini 4, Uglietti 5, Bonacini 4, Carrizo 15, Gagliardo 2. All. Garelli
PERUGIA: Santantonio 1, Burini 4, Meschini 7, Orlandi 9, Ramenghi 11, Rath 2, Casuscelli 8, Serino 2, Urbini 2, Guede 2. All. Traino
Arbitri: Marsico di Roma e Picchi di Ferentino (FR).
Note: Latina: t2: 20/47, t3: 7/24, tl: 16/18. Orvieto: t2: 13/31, t3: 6/25, tl: 4/6.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, pronto il riscatto per la Benacquista: battuta Perugia

LatinaToday è in caricamento