Basket, festa di Natale per la Benacquista

Nella spettacolare location di Villa Meravigliosa oltre 450 persone si sono riunite per scambiarsi gli auguri e brindare insieme alle imminenti festività

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Indimenticabile festa di Natale a Villa Meravigliosa – La splendida festa di Natale organizzata dalla Benacquista Assicurazioni Latina Basket, si è conclusa con i calici alzati al cielo e il brindisi a un futuro sempre più florido e brillante. Nella spettacolare location di Villa Meravigliosa a Latina si è tenuta la cena offerta dal Presidente Cav. Lucio Benacquista e dalla sua famiglia, in occasione delle festività natalizie alla quale hanno preso parte oltre 450 persone. 

Tutti gli atleti del club nerazzurro, partendo dai piccoli cestisti del minibasket, passando per i ragazzi del settore giovanile e arrivando ai giocatori professionisti della prima squadra militante nel campionato di Serie A2, che accompagnati dalle loro famiglie hanno condiviso insieme alla dirigenza della società e a tutti i membri dello staff una serata davvero entusiasmante. 

La cornice dell’esclusivo locale Villa Meravigliosa curato personalmente dai proprietari Gianluca e Roberta Boldegrini, la musica dal vivo che ha accompagnato i momenti più soft e quelli più scatenati, le chiacchiere, le risate, i saluti, gli auguri, gli abbracci, gli autografi, le foto ricordo, i video amatoriali: tutto questo e molto altro ancora ha contribuito all’ottima riuscita della festa.

Un emozionato Presidente ha preso la parola per ringraziare tutti i presenti per aver accettato l’invito  con l’augurio di continuare a crescere come società per foto-4raggiungere tutti insieme traguardi sempre più ambiti: “È difficile stasera parlare a voi, genitori, bambini, e atleti. Ringrazio tanto Gianluca, il proprietario del locale, che ci ha permesso di fare una festa così corposa. Villa Meravigliosa è il locale più bello che abbiamo a Latina, non è solo un ristorante con una sala splendida come quella in cui siamo ospitati, ma un vero e proprio villaggio meraviglioso. Desidero ringraziare e fare un complimento a mia figlia Sabrina, che è stata capace di organizzare questa cena. L’ultimo ringraziamento desidero farlo ai genitori di questi ragazzi che ci danno la possibilità di averli nella nostra società”.

Volgendo lo sguardo nell’immensa sala il numero uno in casa Benacquista ha il piacere di nominare i componenti della prima squadra nerazzurra, prima di sottolineare l’importanza che riveste il club per la sua famiglia e per la città di Latina: “Non può sfuggire la presenza di Franco Gramenzi, coach della prima squadra, dell’assistente Giuseppe Di Manno, e di tutto lo staff. Un saluto a tutti i giocatori della prima squadra, senza i quali non saremmo qui e che ci onorano della loro presenza. Sono piccole premesse che ci permettono di entrare in un discorso più profondo – prosegue il Cavaliere – perché noi siamo qui stasera? Siamo qui perché Latina Basket esiste e vuole andare avanti sempre.

Un supporto unico a Latina Basket lo dà la mia famiglia, i miei figli, genero, nuora, moglie, i nipoti. Noi siamo qui foto-6perché vogliamo rimanere sulla cresta dell’onda per portare avanti questo sport che ci sta a cuore. La dimostrazione di essere qui vuol dire che abbiamo lavorato bene, che siamo cresciuti, stiamo crescendo, e vogliamo andare più in alto, anche in Europa – rifacendosi a una voce nel pubblico -. Io sono abbastanza commosso, come non mai direi, solo per questo affetto che abbiamo rivolto ai nostri figli e noi stessi. Questo è il secondo anno che ci incontriamo per gli auguri di Natale, abbiamo mantenuto fede al primo anno, abbiamo detto lo rifacciamo e lo abbiamo rifatto, siamo stati colpiti dall’affluenza e l’abbiamo gradita, un successone così non ce lo aspettavamo, quindi ragazzi l’appuntamento è al prossimo anno, voglio vedervi raddoppiati ancora come è stato quest’anno e dirò a Gianluca di allargare il locale di Villa Meravigliosa”.

Non sono mancati i ringraziamenti da parte di Sabrina Benacquista a tutti gli invitati e gli auguri espressi dal giovane capitano della prima squadra Lorenzo Uglietti che, a nome di tutti i suoi compagni, ha voluto augurare buone feste a tutte le famiglie presenti ringraziando il Presidente per la bellissima iniziativa.

Tra una portata e l’altra, della squisita cena servita dal diligente e scrupoloso personale del ristorante, tutti i partecipanti hanno condiviso momenti di aggregazione e in particolare i giocatori professionisti sono stati gioiosamente “assaliti” dai piccoli atleti del minibasket con i quali hanno giocato e scherzato. Alcuni di loro si sono anche cimentati in balli scatenati ridendo a crepapelle, proprio come bambini.

Con la prelibata torta e i calici di prosecco riempiti per il brindisi finale e la consegna di una foto della prima squadra autografata da tutti i giocatori donata a Gianluca Boldegrini da parte del Presidente nerazzurro, si è chiuso il sipario sulla bellissima manifestazione, che si è svolta nel vero spirito natalizio, con gioia, serenità e speranza nel futuro. E come ha detto il Cav. Lucio Benacquista: “Arrivederci al prossimo anno”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento