Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Basket, Benacquista a Cervia si gioca la promozione in Lega Silver

In campo alle 20.30 contro la Givova Scafati nella competizione che mette di fronte le quattro formazioni che hanno vinto i play off dei quattro gironi della DNB. In caso di vittoria si può festeggiare già stasera

Si Parte. Inizia a Cervia oggi la final four Divisione Nazionale B; la Benacquista che si gioca la promozione in Lega Silver e stasera alle 20.30 scende in campo contro la Givova Scafati nella competizione che mette di fronte le quattro formazioni che hanno vinto i play off dei quattro gironi della DNB per conquistare i tre posti in Lega Silver. 

Il quintetto allenato da Luigi Garelli (che ha trionfato nel girone C) se la vedrà subito contro la squadra campana (vincitrice del gruppo D). In caso di vittoria, i nerazzurri potranno festeggiare la promozione e giocarsi, domenica, lo scudetto DNB con la vincente dell’altra semifinale, che mette di fronte Tortona (vincente girone A) e Legnano (girone B). In caso di sconfitta, invece, i nerazzurri saranno impegnati sempre domenica nello spareggio contro la perdente dell’altra semifinale per conquistare l’ultimo posto in Lega Silver.

Aver vinto il campionato, dunque, non è bastato per il salto di categoria. Serve un ultimo sforzo. La Benacquista Assicurazioni Latina si presenta all’appuntamento di Cervia determinata e vogliosa come spiega Manuel Carrizo: “Andiamo a Cervia per prenderci uno di quei tre posti – commenta la guardia nerazzurra prima della partenza per la Romagna – stiamo bene, in perfetta forma. Siamo concentrati e consapevoli della nostra forza. Nella final four andremo ad affrontare le migliori squadre della Divisione Nazionale B. Se tra queste quattro ci siamo anche noi vuol dire che abbiamo tutte le regola per giocarcela e conquistare quello che ci siamo meritati, dopo una stagione lunghissima, estremamente faticosa e che ci ha visto primeggiare sia in campionato che in Coppa Italia”.

A presentare l’atto finale di questa lunga stagione è anche il vice allenatore della Benacquista Assicurazioni Latina Giuseppe Di Manno: “Le quattro squadre che hanno conquistato il diritto di partecipare a questa final four – commenta l’assistant coach nerazzurro – hanno tutte il merito di aver vinto il loro girone, quindi già meriterebbero di essere nella categoria superiore. Il calendario ci ha riservato Scafati, una squadra molto esperta e fisica. Sicuramente la presenza di Chiacig in area è un fattore importante. Inoltre, possono contare su giocatori molto esperti come Zaccariello e Ruggiero, che possono fare la differenza. Sarà una partita molto combattuta per tutti i 40’. Speriamo di riuscire a contrastare la loro fisicità e portare a casa quella vittoria che ci permetterebbe il salto di categoria. Non dimentichiamoci, però, che abbiamo due chance: la prima partita, dunque, quella contro Scafati, non sarà da dentro o fuori. Dobbiamo pensare nell’ottica del doppio confronto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Benacquista a Cervia si gioca la promozione in Lega Silver

LatinaToday è in caricamento