Basket, Benacquista Assicurazioni: dagli Usa arriva anche Jaren Michael Lewis

Secondo statunitense in maglia nerazzurra dopo Brandon Gilbeck. Lewis: “Ho accettato di giocare con Latina Basket perché credo sia una grande sfida per me”

Prosegue il lavoro della Benacquista Assicurazioni Latina Basket verso la prossima stagione. La società ha annunciato di aver siglato l’accordo annuale con l’atleta statunitense Jaren Michael Lewis, che farà parte del roster nerazzurro nel campionato di Serie A2 al quale prenderà parte il club pontino nella stagione 2020/21.

Lewis, ala, classe 1996 per 198 cm di altezza e 98 kg di peso, è il secondo giocatore americano del team latinense, dopo Brandon Gilbeck. “Ho accettato di giocare con Latina Basket perché credo sia una grande sfida per me. Sono sicuro che questa stagione mi darà una grande opportunità per migliorare non solo come giocatore, ma anche come persona”.

Jaren è alla sua prima esperienza in Italia ed è reduce da una stagione in Germania, dove ha vestito la maglia della Wiha Panthers Schwenningen, militante nella seconda lega nazionale tedesca, ed è impaziente di iniziare una nuova avventura in un Paese in cui non è mai stato prima e non vede l’ora di confrontarsi con questa nuova sfida: “Non ho mai visitato l’Italia, ma so di alcuni ragazzi che vi hanno giocato e che hanno raccontato soltanto belle cose al riguardo. Ho sentito che l’Italia è bella e sono certo che ne amerò il clima. Sono convinto che sarà un ottimo posto per me, non vedo l’ora di arrivare. Credo che questa lega sia molto competitiva, ho sentito grandi cose su questo torneo e sullo stile di gioco che viene adottato. Sono convinto che saremo una squadra difficile da battere e spero di aiutare la squadra a raggiungere obiettivi importanti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La carriera

Jaren Lewis è nato il 25 novembre 1996 a Orlando, nello stato americano della Florida. Dopo aver frequentato nella sua città di origine la Lake Highland Preparatory School (chiudendo il suo ultimo anno con una media di 20 punti e 10 rimbalzi a partita e guidando la sua squadra a 2 campionati statali),  si è trasferito all’Abilene Christian University  (ACU) in Texas, dove ha ottenuto numerosi successi e riconoscimenti (2015-2019). Nel suo ultimo anno trascina i suoi “Wildcats” come miglior marcatore (13,8 punti) e rimbalzo (6.1), secondo miglior assist man e terzo miglior giocatore nella categoria palle recuperate, per un favoloso record di 27 vittorie. Con la successiva vittoria nella Southland Conference, la sua squadra si è qualificata al torneo NCAA per la prima volta nella storia di oltre 100 anni dell’università. I Wildcats, qualificati come una delle migliori 64 squadre del Paese, vengono eliminati contro la favorita università del Kentucky nel primo turno del torneo, ma nonostante la sconfitta, Jaren mette a segno 17 punti personali, che arricchiscono la lista dei premi ricevuti nel corso della stagione. Lewis non solo brilla come MVP del torneo Southland Conference, ma si è anche assicurato un posto nei libri di storia della sua università come miglior marcatore e rimbalzista. Grazie ai suoi eccellenti voti in Business Management, gli viene anche assegnato il premio Southland All-Academic. I risultati eccezionali giovane atleta non passano inosservati agli occhi dei Sacramento Kings in NBA, tanto che Lewis viene invitato a una sessione di allenamento di prova nel giugno del 2019 e, anche se non si è avverato il sogno di giocare con la migliore Lega del modo, il nome di Jaren Lewis era in cima alla lista dei desideri di molte squadre professionistiche. La sua scelta è stata l’Europa, nella stagione 2019/20 ha, infatti, disputato la seconda lega tedesca con la Wiha Panthers Schwenningen. Per la stagione 2020/21 Jaren vestirà la maglia della Benacquista Assicurazioni Latina Basket.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, nel Lazio sfiorati i 2mila casi giornalieri, 25mila i tamponi. Aumentano i guariti

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento