rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport

Torna il basket al “Palabianchini”: domani (ore 21) Latina-San Severo

Dopo 3 turni di trasferta Latina torna a giocare nel proprio catino. Di fronte in questa 30^ giornata una diretta concorrente per la salvezza, l'Enoagrimm San Severo dell'ex Luca Copraci

Domani sera alle ore 21 La Benacquista assicurazioni affronterà la cestistica San Severo in un match che avrà molto da dire alla classifica. I pontini hanno bisogno impellente di punti, ma dall’altra parte troveranno una squadra giallonera rivitalizzata dalla cura Corpaci (nuovo coach a cui è stato affidato il compito di raggiungere la salvezza) e dall’ultima vittoria interna contro Agrigento. Sarà uno scontro delicato anche perché le due squadre sono quasi appaiate a pari punti in classifica, con i pugliesi avanti di due (18) su Latina. All’andata non ci fu storia: i padroni di casa prevalsero per 70-54 contro un’arrendevole Latina.

CORPACI, IL RITORNO DELL’EX – Sarà un ritorno probabilmente avvelenato quello dell’ex coach di Latina Luca Corpaci, alla guida del roster pontino nella stagione 2010/2011. Il tecnico friulano non fu certo fortunato, nonostante avesse “per le mani” un roster di alto livello (Soloperto, Panzini, Villani, Amoroso, Ruini solo per citarne alcuni) che sulla carta avrebbe dovuto letteralmente asfaltare il campionato. A stagione in corso venne rimpiazzato nonostante i risultati non del tutto negativi. L’intera annata dei nerazzurri invece fu negativa (lo ricordiamo), condita anche dal triste epilogo di Coppa Italia; il che testimonia come quell’anno l’aggravante principale furono le prestazioni dei singoli e non la guida tecnica. Anche se di acqua sotto i ponti ne è passata è bene ricordare gli addetti ai lavori passati per il “Palabianchini” che hanno dimostrato tutta la loro signorilità. Dunque in bocca al lupo coach.

OCCHIO ALL’UNO CONTRO UNO – San Severo dispone di un roster di tutto rispetto. Maggio, elemento molto rapido, è il playmaker; Gueye e Scarponi sono gli esterni. Il primo ha grande atletismo e forza fisica, l’altro è un ottimo tiratore. I lunghi sono Del Brocco e Iannilli, coppia di esperienza che garantisce punti e rimbalzi. Il gioco di San Severo si basa molto sulle iniziative individuali; Coach Corpaci cercherà di sfruttare al meglio l’estro dei suoi giocatori abili nell’1 contro 1. Latina dovrà fare la partita in difesa, e confermare quanto di buono visto fin ora in attacco nelle ultime gare casalinghe.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il basket al “Palabianchini”: domani (ore 21) Latina-San Severo

LatinaToday è in caricamento