Sport Prampolini / Via dei Mille

Basket, Benacquista Latina: una vittoria dai due volti

Con questo successo per 92 a 85 i pontini staccano Matera di ulteriori 2 punti in classifica. Partenza sfrontata di Latina; anomalo calo di tensione nel finale

Altro grande passo in avanti di Latina in questa Dna 2011/2012, altro tassello che potrebbe condurre alla meta play off. Traballando un po’ nel finale la Benacquista asfalta la Bawer Matera con il punteggio di 92-85. La vittoria è fondamentale perché serve a staccare i biancoblù di altri 2 punti nel girone della Conference Sud Ovest (ora Latina è salita a quota 12).

PRIMO QUARTO - Partenza lampo per Latina che inaugura il match con una tripla di Serena, ma subito replica La Gioia per Matera. Le squadre sono molto attive sotto le plance, e Latina sceglie spesso le linee laterali per fare il suo gioco. Matera si batte cercando di sfondare all’interno dell’area.  Si procede punto a punto nei primi 5’; Micevic e Milani sono scatenati e mettono a segno 6 punti personali. Nel finale di tempo però Latina accelera con i canestri di Micevic e Tavernelli, e allunga di +4: 20-16 il parziale.

SECONDO QUARTO - A inizio secondo periodo Latina tenta la alla prima fuga: incredibile il break di 10-0 costruito da un Micevic (vero mattatore nelle fasi iniziali); Milani è piuttosto ispirato, e Gazzotti va a segno dalla lunetta. Matera è in confusione e la Benacquista viaggia a mille all’ora. Il vantaggio è di 30-20 a 7’ dalla pausa lunga. I lucani provano a svegliarsi verso metà quarto, con il primo canestro (che arriva dopo 8’) di La Gioia, ma di lì a poco inizia lo show di Quarisa che incrementa il vantaggio nerazzurro con altri 4 punti personali (si va sul 37-24). La squadra di coach Ponticello prova a tenere Latina confinata nella sua area e i nerazzurri si affidano alle fughe di Serena che sembra avere in mano il pallino del gioco della sua squadra. A prendersi la scena nel finale di quarto è Riccardo Romano che (2/2 da 3 ed un 3/3 dalla lunetta), e il Palabianchini impazzisce. Tommaso Milani, con un canestro più fallo, sugella un secondo quarto stratosferico per la Benacquista. I nerazzurri vanno al riposo lungo sul punteggio di 51-29.

TERZO QUARTO – Anche il terzo quarto si apre nel segno delle triple. Romano con un altro 2/2 da 3 vuole confermarsi top-scorer della squadra per la seconda volta consecutiva. A metà tempo, La Bawer si riorganizza. Anche se il distacco dall’avversario è notevole, Cantagalli, Pilotti e Aprea danno vita a qualche giocata utile sottocanestro approfittando di un periodo di sbandamento nerazzurro, complice anche la scelta quasi obbligata di far uscire da sotto le plance Quarisa perché giunto a 4 falli, e il vantaggio latinense a metà tempo si assottiglia di 15 punti (59-44). A 3’27” Plateo suona la sveglia con una tripla che ammortizza temporaneamente la rimonta lucaana. L’ingresso in campo di Castoro prova a dare vivacità a Matera, ma il -20 all’ultima pausa pare ridurre a lumicino le speranze.

QUARTO QUARTO - Nell’ultimo periodo Quarisa rientra e mette a segno altri 6 punti; la Bawer si rende pericolosa solo dalla lunetta ed è troppo poco per questo Latina versione champagne. Comunque arriva la reazione di Matera che si porta addirittura -11 trascinata dai suoi uomini più in forma, e Ferrari è costretto all’ultimo time-out. La partita sembrava in cassaforte e invece Latina traballa. I 3 falli nel giro di 2’ del giovane Camillo portano i lucani sulla lunetta, e giungono al -6 ad 1’ dal termine. Solo attimi di paura che vengono scongiurati dagli ultimi 2 punti di Micevic che valgono il definitivo 92-85.

DIVISIONE NAZIONALE A – 12^ GIORNATA

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA – BAWER MATERA 92-85

Parziali: 20-16, 51-29, 69-50,

Arbitri: Paglialunga di Massafra e Cilento di Napoli

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA: Gazzotti 6, Plateo 6, Tavernelli 2, Milani 20, Serena 7, Quarisa 14, Camillo, Romano 18, Micevic 17, De Angelis 2. All. Ferrari

BAWER MATERA: Vico 13, Castoro, Pilotti 18, Martone 6, Cantagalli 22, La Gioia 5, Aprea 12, Centrone, Tardito 8, Grappasonni. All. Ponticello

 

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Benacquista Latina: una vittoria dai due volti

LatinaToday è in caricamento