Basket, Benacquista vittoriosa in trasferta. Importante successo in casa di Trapani

Dopo la sosta legata alla Coppa Italia è ripreso il campionato di Serie A2. Nonostante le pesanti, Latina ha conquistato una fondamentale vittoria, superando i padroni di casa con il risultato di 72-73 in un finale avvincente

Dopo la sosta per le Final Eight di Coppa Italia, alla ripresa del campionato di Serie A2 arriva l'importante vittoria per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket sul campo della Lighthouse Trapani. In formazione fortemente rimaneggiata per via delle pesanti assente di Rullo, Poletti e della condizione fisica non ottimale di Allodi ancora alle prese con una contusione alla caviglia, la formazione nerazzurra ha conquistato un fondamentale successo battendo i padroni di casa con il risultato di 72-73 in un finale avvincente.

Una gara in salita per i pontini che hanno sofferto molto soprattutto nei primi due quarti di gioco, ma sono stati bravi a non mollare, a credere fino alla fine di poter compiere l’impresa di portare a casa i due preziosi punti in palio. Una vittoria di cuore, basata sull’impegno, la determinazione e una grandissima forza di volontà, tutti elementi che, alla vigilia di questo difficile match,  la squadra aveva garantito di mantenere alti. Promessa mantenuta, successo acquisito.

LE PAROLE DI COACH GRANENZI - Visibilmente soddisfatto coach Gramenzi in sala stampa al termine della partita che ha avuto parole di ringraziamento per l’ottimo lavoro svolto dai suoi ragazzi: “Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi. Devo fare loro i complimenti perché in un momento di difficoltà estrema senza Rullo da diverso tempo, senza Poletti oggi e con Allodi che veniva da una distorsione alla caviglia e che ancora oggi era visibilmente zoppicante, credo che tutti abbiano dato quel qualcosa in più per vincere una partita del genere.  Anche in un momento di grande difficoltà hanno continuato a crederci e a giocare per cui bisogna essere orgogliosi di una squadra così. Il match poteva terminare sia in modo positivo, che negativo, ma essere arrivati a giocare la partita qui a Trapani punto a punto è diventato importante. Bravi tutti quanti. Sono estremamente contento”.

LA PROSSIMA GARA - Il prossimo appuntamento domenica 19 marzo alle ore 18:00  tra le mura amiche del PalaBianchini, dove la Benacquista riceverà la formazione di Agropoli oggi vittoriosa in casa con la Mens Sana Siena (76-75).

I TABELLINI

Lighthouse Trapani vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket  72-73 (16-13, 40-29, 54-47)
Lighthouse Trapani: Mays 13, Filloy 7, Viglianisi 5, Ondo mengue 2, Nicosia n.e., Simic n.e., Tavernelli 8, Tommasini 2, Renzi 11, Costadura n.e., Crockett 24. Coach Ducarello.
Benacquista Assicurazioni Latina Basket:  Passera 9, Alredge 5, Mathlouthi 2,  Poletti n.e., Ambrosin n.e., Rullo n.e., DeShields 23, Uglietti 17,  Allodi, Pastore 17. Coach Gramenzi.
Trapani tiri da 2 44% (22/50), tiri da 3 37% (7/19), tiri liberi 78% (7/9). Latina tiri da 2 45% (17/38), tiri da 3 38% (9/24), tiri liberi 71% (12/17).
Usciti per 5 falli: Viglianisi per Trapani
Arbitri: Cappello Calogero di Porto Empedocle (AG), Dori Giacomo di Mirano (VE), Tallon Umberto di Bologna (BO).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA PARTITA

PRIMO QUARTO - La Benacquista parte con un quintetto rimaneggiato, viste le assenze di Rullo e Poletti e la non perfetta condizione fisica di Allodi reduce da una contusione alla _pep9666caviglia non ancora totalmente risolta. Si devono attendere due minuti prima di vedere il primo canestro, che è firmato Trapani (2-0 al 2’). Dopo alcune conclusioni sfortunate, la Benacquista mette a segno i suoi primi due punti per mano di capitan Uglietti (2-2 al 3’). Le due compagini continuano a non concretizzare tutte le opportunità di tiro tentate e al 4’ il punteggio è sul 4-4. La gara prosegue in equilibrio, ma con poche realizzazioni (6-6 al 5’). Coach Gramenzi ruota i suoi uomini: Pastore e Allodi al posto di Mathlouthi e Arledge. Al 6’ arriva il primo vantaggio nerazzurro con DeShields, ma è immediata la replica di Trapani (8-8). I padroni di casa allungano con 4 punti consecutivi per il 12-8 al 7’. Latina prova a reagire, ma sono ancora i siciliani a centrare la retina da dentro il pitturato (14-8), dove i nerazzurri soffrono l’assenza di Mitch Poletti. Coach Gramenzi schiera nuovamente Alredge nel tentativo di contrastare le incursioni trapanesi. Ed è proprio l’ala americana a ridurre le distanze (14-10 al 9’). La Lighthouse allunga nuovamente con Tommasini, ma Pastore mette a segno la tripla del 16-13 con cui termina la prima frazione di gioco.
SECONDO QUARTO - In avvio di secondo quarto Trapani spinge sull’acceleratore mettendo a segno un break importante di 8-0 al quale la Benacquista riesce a replicare soltanto con Pastore  (24-15 al 12’). Time-out per la panchina nerazzurra. I locali allungano ulteriormente (26-15) mentre Latina, dopo diverse occasioni sprecate, riesce a smuovere il proprio punteggio con DeShields (26-17 al 14’). Questa volta è coach Ducarello a chiedere sospensione. Botta e risposta dai 6.75 tra Filloy e Passera (29-20 al 15’) ma poi è ancora la squadra di casa a prendere il largo portandosi sul +13 (33-20 al 16’). La Benacquista soffre molto le azioni in contropiede di Trapani, ma cerca di non mollare con Arledge e Uglietti (33-25 al 17’). Una buona palla rubata da DeShields con successivo canestro consente a Latina di piazzare un break di 7-0 e di riportarsi sul -7 (33-27 al 18’) costringendo Trapani a chiamare time-out. Al rientro sul campo Renzi trova il canestro del 35-27, ma è ancora l’Usa DeShields a rispondere per le rime (35-29 al 19’). Si scuote Trapani con la tripla di Mays per il 38-29 a 41” ed è il capo allenatore latinense a chiedere sospensione. Al rientro sul parquet Latina la Lighthouse riesce a realizzare ulteriori due punti con Filloy per il 40-29 a 30” dalla sirena. Latina perde un pallone prezioso, Trapani non concretizza l’opportunità e subito dopo, sul fronte opposto, Passera sfiora di un soffio la tripla. Si va al riposo lungo con i locali avanti di 11 lunghezze: 40-29.
TERZO QUARTO - Al rientro dagli spogliatoi la Benacquista scende sul parquet intenzionata a dare filo da torcere ai padroni di casa, Uglietti e DeShields mettono a segno 4 punti consecutivi trapani-vs-latina-4(40-33 al 21’). Latina non riesce a concretizzarne altrettanti e ne approfitta Mays con una tripla che porta i suoi nuovamente sulla doppia cifra di vantaggio (43-33 al 22’). La Lighthouse incrementa ulteriormente il divario con una schiacciata di Crockett (45-33) a seguito della quale viene fischiato fallo tecnico a coach Gramenzi che lamentava infrazione di passi nell’azione del giocatore trapanese. Renzi mette a segno il libero e al 23’ i padroni di casa conducono sul 46-33. Prova a scuotersi la Benacquista ancora una volta con Pastore dalla lunga distanza, risponde Crockett sempre dai 6.75, ma il numero 21 nerazzurro realizza la seconda tripla consecutiva e al 24’ il tabellone recita 49-39. Non molla la Benacquista e allungando il parziale sul 5-0 si porta a 9 lunghezze di distanza (49-41 al 25’). Marco Passera mette a segno il canestro del -6 (49-43)replica Trapani, ma è nuovamente il playmaker pontino a centrare la retina per il 51-45 al 26’.  Crockett mette a segno 4 punti consecutivi, mentre nell’area opposta è Mathlouthi a realizzare per gli ospiti (54-47 al 28’). Non ci sono ulteriori realizzazioni e il quarto si conclude con il canestro mancato di Giovanni Allodi a fil di sirena e il tabellone che segna 54-47 in favore dei padroni di casa.
ULTIMO QUARTO - In avvio di ultima frazione è la Benacquista a realizzare per prima con due liberi di Uglietti, ma è rapida la risposta di Trapani con Tavernelli (56-49 al 31’). Ancora il capitano nerazzurro per Latina a mettere a segno due punti preziosi (56-51) ma per la Lighthouse risponde Renzi, prima con la stoppata su DeShields e poi con il canestro del 58-51 al 32’. Il team nerazzurro recupera ulteriori due lunghezze grazie ai liberi messi a segno da Andrea Pastore (58-53) ma è con la tripla di DeShields che Latina recupera ancora più fiducia (58-56 al 34’). La successiva tripla di capitan Uglietti che porta il parziale sull’8-0, segna anche il sorpasso nerazzurro 58-59 a 4:06’ dal termine. Si gioca sul filo dell’equilibrio con realizzazioni ambo le parti con DeShields che trascina i suoi (63-62 a 3:18’). Coach Gramenzi sostituisce Allodi con Alredge. Le due formazioni faticano a centrare la retina, poi è Trapani a 2:15” dalla sirena finale a mettere a segno il canestro del 65-62. Time-out per Latina. Al rientro sul parquet è Andrea Pastore a segnare la tripla della parità (65-65 a 2:03”). Tavernelli dalla lunetta realizza i due liberi a sua disposizione dopo il fallo subito da DeShields (67-65 a 1:18”) ma è proprio il playmaker statunitense a piazzare un minibreak di 4-0 che porta la Benacquista sul + 2 (67-69 a 44”). Time-out per la Lighthouse. Marco Passera dalla lunetta non concretizza i liberi a sua disposizione, ma il rimbalzo è nerazzurro. Trapani commette nuovamente fallo su Passera, che in questa seconda occasione è chirurgico (67-71 a 11”). Time-out per la Lighthouse. Canestro di Crokett (69-71 a 6”). Time-out per la Benacquista. Trapani commette immediatamente fallo su DeShields che mette a segno un solo libero (69-72 a 5”). I padroni di casa non hanno ulteriori time-out e Latina commette fallo, ma anche Trapani realizza un solo libero (70-72 a 3”). Ultimi istanti infiniti, Pastore dalla lunetta per il 70-73, Filloy il canestro del 72-73 e poi la sirena finale che sancisce la vittoria della Benacquista Assicurazioni Latina Basket.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento